Quantcast

Coronavirus, primo paziente guarito: curato al San Martino con farmaco sperimentale

Curato con il Remdesivir, sviluppato per sconfiggere l'ebola

Genova. «La notizia positiva è che abbiamo il primo vero guarito in Liguria. Si tratta di un uomo di 79 anni risultato negativo a due tamponi e che presto tornerà a casa sua in Lombardia». Lo ha annunciato il dottor Matteo Bassetti, direttore della clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, nel corso della conferenza stampa serale dagli uffici della Regione Liguria.
Il paziente è stato trattato con il farmaco sperimentale antivirale Remdesivir: sviluppato per curare l’ebola e risultato efficace per il coronavirus.

«Complessivamente i pazienti ricoverati al San Martino sono stabili – ha aggiunto Bassetti -. Abbiamo notato che lo spettro delle manifestazioni dell’infezione è molto variabile e va dalla quasi assenza di sintomi a una polmonite molto aggressiva. L’importante, però, è che la gente non abbia paura e non corra al pronto soccorso».