Coronavirus, canone gratuito per occupazione di strade provinciali. Abbo: «Misura a sostegno di attività produttive e turistiche»

La soddisfazione del consigliere Enrico Ioculano, tra i propugnatori del provvedimento: «Molti amministratori locali hanno chiesto questa agevolazione»

Imperia. La Provincia risponde all’emergenza coronavirus con misure a sostegno delle attività produttive e turistiche: sino alla fine dell’anno non si pagherà il canone Osap per le occupazioni temporanee a carattere commerciale-ricettivo sulle strade provinciali.

L’esenzione riguarda quindi i titolari delle occupazioni temporanee di spazi e aree pubbliche provinciali con dehor, tavolini da caffè, banchi-vendita e simili.

Il provvedimento è stato preso nei giorni scorsi con un decreto del presidente della Provincia Domenico Abbo. «Di fronte alla situazione emergenziale del momento abbiamo voluto in questo modo aiutare le attività economiche in difficoltà, del settore commerciale e ricettive» – commenta Abbo.

Il consigliere provinciale Enrico Ioculano, tra i propugnatori del provvedimento, aggiunge: «Molti amministratori locali hanno chiesto questa agevolazione. Mi sono impegnato affinché tale richiesta si potesse concretizzare. Sono quindi molto soddisfatto che la misura di sostegno sia diventata realtà».