Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente sull’A10 a Finale: morto noto tatuatore. Autostrada riaperta foto

Si stava dirigendo a Sanremo per motivi di lavoro

Finale Ligure. E’ stata riaperta alle 19,15 l’autostrada dei fiori tra i caselli di Spotorno e Finale Ligure in direzione Francia chiusa nel tardo pomeriggio per un incidente stradale tra un camion e una moto in cui ha perso la vita un centauro di 55 anni, Enrico Gambino, notissimo tatuatore di Aosta. L’uomo si stava dirigendo a Sanremo per motivi di lavoro.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia stradale coordinati dal vice questore Gianfranco Crocco, l’uomo avrebbe tamponato l’auto che lo precedeva. L’impatto lo ha fatto cadere a terra dove è stato travolto da un camion che stava sopraggiungendo. È morto sul colpo. I poliziotti hanno sequestrato la moto della vittima. Il pm Ubaldo Pelosi ha rilasciato il nullaosta per restituire la salma ai familiari del 55enne.

Per consentire ai poliziotti di rilevare l’incidente, l’ Autostrada dei Fiori è rimasta chiusa per un paio d’ore tra i caselli di Spotorno e Finale Ligure della carreggiata nord.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.