Quantcast

Lo studio dell’ulivo nella teca sperimentale della Raineri, una prima assoluta

Chiusanico. Un “Microcosmo” ad alta tecnologia per la crescita delle piante è il progetto al quale sta partecipando Olio Raineri in partnership con Piano Green, start-up attiva in ambito agro-tecnologico. L’obiettivo individuare le condizioni ambientali più idonee per la crescita degli ulivi, in particolare la cultivar taggiasca, varietà tipica e simbolo dell’olivicoltura del Ponente e della Liguria.

Intervista di Diego David, regia di Jacopo Gugliotta

Mostra tutto il testo Nascondi