Lascia la Sicilia per Imperia, Luigi è il sacrestano del Duomo, mestiere ormai estinto

Imperia. La sua casa è il Duomo a 1400 di chilometri di distanza dalla sua Catania che aveva lasciato sei anni fa. Vive da solo in un alloggio della canonica. Prega, si fa da mangiare e aiuta i sacerdoti della basilica più grande della Liguria. Luigi Ridolfo,40 anni,  è l’unico sacrestano della provincia di Imperia, amato dai fedeli per la sua puntualità e per l’ordine della chiesa che gli è stata affidata. Il suo è un mestiere ormai in via di estinzione.

luigi ridolfo

luigi ridolfo