Quantcast
Sanremo, Silvia Cavallo presenta “L’arcobaleno delle emozioni” - Riviera24
sabato
14
Agosto
sabato
21
Agosto

Sanremo, Silvia Cavallo presenta “L’arcobaleno delle emozioni”

sabato
14
Agosto
sabato
21
Agosto
 Silvia Cavallo
  • DOVE
  • CONDIVIDI

Sanremo. Il 14 e il 21 agosto, presso la libreria Sanremo Libri (ex Mondadori Bookstore), Silvia Cavallo, autrice dei romanzi bestseller Amazon “Chiedimi se sono felice” e “C’è il sole, fuori”, presenta e firma le copie della sua ultima opera (la prima dedicata ai bambini): “L’arcobaleno delle emozioni” (Edizioni Effetto, dicembre
2020).

 Silvia Cavallo

Il libro, caratterizzato dalla delicatezza e la profondità tipiche dell’autrice e accompagnato da illustrazioni acquarellate a mano, narra la storia di Luna, piccola e dolcissima abitante dell’isola di Gioia, dove tutti vivono sereni e felici, fino al giorno in cui sull’isola irrompe un enorme re del buio che avvolge le cose e le persone, rendendole tristi. È proprio in quel momento che Luna e il suo inseparabile uccellino Nanù decidono di partire per un viaggio emozionante, determinati a riportare la luce e la gioia sulla loro isola. In questo viaggio fantastico e avventuroso i due protagonisti incontreranno le altre emozioni: riusciranno, con l’aiuto di simpatici e buffi compagni d’avventura, a portare a termine la loro missione? Il messaggio è, oggi più che mai, autentico: tutte le emozioni, non solo quelle “positive”, sono fondamentali perché, se vissute, elaborate, riconosciute e superate, permettono a grandi e piccini di sconfiggere il buio e far tornare un arcobaleno di luce e gioia.

 Silvia Cavallo

Dopo due romanzi per adulti, Silvia Cavallo esordisce nella letteratura per l’infanzia regalandoci un tuffo nel magico mondo delle emozioni. Come dichiarato dall’autrice nel corso di un’intervista: «Oggi, ancor più che in passato, il ruolo delle emozioni nella sfera privata e in quella sociale è sempre più complesso, sia per gli adulti che per i bambini: talvolta ai più piccoli viene insegnato, consapevolmente o inconsapevolmente, a reprimere la propria rabbia, la tristezza o la paura, ma questo è spesso controproducente. Ritengo infatti che tutte le emozioni, non solo quelle “positive”, siano fondamentali, per permettere al bambino di acquisire giorno dopo giorno equilibrio e consapevolezza di sé».

 Silvia Cavallo
segnala il tuo evento gratuitamente +