Quantcast
A Sanremo presentazione e sottoscrizione del progetto musicale “Tracce” - Riviera24
venerdì
10
Dicembre

A Sanremo presentazione e sottoscrizione del progetto musicale “Tracce”

venerdì
10
Dicembre
riviera24 - Paolo Lizzadro
  • DOVE
  • ORARIO
  • CONDIVIDI

Sanremo. L’Osteria “La Ciotola” di Sanremo, in via Santo Stefano 4, offre il suo spazio venerdì 10 dicembre alle 19 per la presentazione in anteprima del progetto musicale “Tracce” ed un aperitivo di sottoscrizione libera per la realizzazione del cd a cura dell’Associazione “Popoli in Arte”, che necessita solo di coprire le spese, senza scopo di lucro, così come intende che sarà per chiunque si vorrà servire di “Tracce” in tutti i futuri contesti in cui potrà essere utilizzato il disco. Saranno presenti Maria Paola Rottino di “Popoli in Arte” e il cantautore Paolo Lizzadro.

Il progetto “Tracce” nasce nel 2018 da parte del cantautore Paolo Lizzadro che condivide con l’Associazione “Popoli in Arte” di Sanremo l’impegno a fianco dei migranti in transito alla frontiera italo – francesi. Volontario insieme ad altre socie di “Popoli in Arte” al Campo Roya, Paolo Lizzadro ha messo a disposizione la sua arte e la sua ricerca musicale ai migranti di volta in volta presenti. Quando il Campo Roya era diretto da Insa Sané, l’Associazione
ha avuto il permesso di fare delle registrazioni musicali in momenti di riposo offerti agli ospiti. Lì è nato il progetto “Tracce”. Si sono ascoltati plurimi ritmi e sonorità, si sono registrate musiche e canti e si sono selezionati le 18 tracce che compongono il lavoro ancora oggi in costruzione: sono tracce di musiche e canti tradizionali provenienti dall’Africa e dall’Asia. Successivamente dallo scorso inverno 2021, le registrazioni hanno visto un arrangiamento grazie a Paolo Lizzadro in sala registrazione a Sanremo e ora si sta preparando l’uscita del disco nella versione cd e nella versione digitale per i canali ora in uso (Spotify) per la diffusione della musica. “Tracce” ambisce ad ottenere un riconoscimento per quello che è, un prezioso e raro prodotto culturale delle genti in transito in Europa e in particolare nel nostro territorio, e desidera ottenere questo riconoscimento attraverso la registrazione del disco alla SIAE e al MEI, canali ufficiali per la musica d’autore e per la musica folk e per la veicolazione della musica in sé.

“Tracce” è per l’Associazione “Popoli in Arte” uno strumento per parlare della causa dei migranti in transito, dell’empasse politico in cui l’Europa e l’Italia stanno dal 2015 e della quotidianità alla frontiera di Ventimiglia per i
migranti di passaggio.

Prenotarsi allo 0184507609. Obbligatorio il green pass.

segnala il tuo evento gratuitamente +