Il fermo

Sanremo, donna ubriaca insulta e prende a calci i poliziotti: arrestata

Voleva mettersi alla guida della sua auto

Volante generica pattuglia polizia commissariato

Sanremo. Nella prime ore della mattina di ieri è giunta la segnalazione presso la locale sala Operativa di una donna in evidente stato di agitazione nei pressi di un esercizio commerciale in località Bussana.

Gli operatori della squadra volante giunti prontamente sul posto, hanno notato una persona vestita con abiti succinti che in evidente stato di alterazione, probabilmente dovuto all’abuso di sostanze alcoliche, era in procinto di mettersi alla guida della sua auto.

Gli agenti, preso atto del pericolo che la stessa potesse arrecare e del suo stato di salute, hanno chiesto l’intervento dell’ambulanza per farla visitare, ma la donna ha reagito con violenza nei confronti degli agenti e li ha colpiti con forti calci all’addome calzando delle scarpe con tacco a spillo.

Gli agenti a fatica sono riusciti a bloccarla traendola in arresto e da lì la stessa li ha insultati. Dopo gli atti di rito la donna, una brasiliana di anni 51 residente in Italia da diversi anni, è stata posta agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione dell’udienza avvenuta in data odierna con la convalida dell’arresto e con la fissazione di una nuova udienza che si svolgerà a metà novembre.

Più informazioni
commenta