Altre News

Prima amichevole stagionale per l’Imperia di mister Alessandro Lupo

La ASD Imperia ha tesserato il 2003 Mattia Ordisci, un centrocampista in grado di giocare anche in posizione più arretrata

Imperia. Buon test per l’Imperia di mister Alessandro Lupo: ieri pomeriggio i neroazzurri sono scesi in campo, per la prima volta in stagione, a Sommariva Perno sede del ritiro del Casale.

I nerostellati sono stati gli avversari in un match, che seppur amichevole, è stato giocato a buoni ritmi da ambo le parti. Il risultato finale è stato di 2 a 1 per i piemontesi con una delle due marcature, doppietta di Mesina, su calcio di rigore.

Per l’Imperia subito a segno Antonio Polisena entrato nella ripresa e immediatamente incisivo con il gol, su assist di Jebbar, e con un paio di altre ottime azioni. Buona la prova di squadra che è inizialmente scesa in campo con questo 11: Bova, Guida, Puddu, Sancinito, Ravoncoli, Taddei, Ordisci, Giglio, Minasso, Campelli, Jebbar. In panchina inizialmente: Ventura, Panaino, Decol, Paraschiva, Morchio, Polisena, Cassini, Lanteri, Fatnassi, Taliercio, Plando.

La ASD Imperia, inoltre, ha tesserato il 2003 Mattia Ordisci, nato a Pietra Ligure dopo aver giocato con Vado e Savona è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Torino. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Derthona in Serie D. Ordisci è un centrocampista in grado di giocare anche in posizione più arretrata.

La ASD Imperia dichiara: «Ha già preso parte al ritiro di Ormea e all’amichevole sopra riassunta, a lui il nostro benvenuto».

commenta