Spazio espositivo multimediale

Riva Ligure, il Sem riapre le sue porte ai visitatori per la stagione turistica estiva

I visitatori saranno accolti da Marzia Cerasa, giovane professionista pronta ad illustrare i segreti del museo dedicato agli scavi archeologici di Capo Don – Costa Balenae

Marzia Cerasa

Riva Ligure. La stagione turistica a Riva Ligure entra nel vivo con la riapertura del SEM. Da oggi infatti, lo Spazio Espositivo Multimediale, ubicato nell’atrio del Palazzo Comunale, riapre le sue porte a cittadini e turisti con le visite gratuite guidate fino a settembre. Quest’anno, i visitatori, saranno accolti da Marzia Cerasa, giovane professionista pronta ad accogliere e ad illustrare i segreti del museo dedicato agli scavi archeologici di Capo Don – Costa Balenae.

Fino al 31 luglio, il SEM sarà aperto tutti i giorni tranne il martedì con il seguente orario: mattina 10/12:30 – pomeriggio 16:30/19; venerdì e domenica anche di sera dalle 21/23:30. Nel mese di agosto, il SEM sarà aperto al pubblico tutti i giorni.

Inaugurato nel 2018, lo spazio espositivo ha attirato migliaia di visitatori provenienti da tutta Europa. Il SEM è infatti stato concepito per fornire una prima informazione sul monumento archeologico più importante di Riva Ligure e uno dei più interessanti dell’intera Liguria, cioè la basilica paleocristiana tardo-antica, ad oggi la chiesa rurale più imponente dell’Italia nord occidentale. Lo spazio espositivo, propone una visita virtuale ed immersiva a questo straordinario monumento, come prima tappa di una più ampia valorizzazione dell’area archeologica. Con l’ausilio di suggestivi reperti e di una cartellonistica dedicata, corredata da proiezioni video e sound-design, i cittadini di Riva Ligure, gli ospiti e i fruitori della pista ciclo-pedonale del Parco Costiero “Cycling Riviera”, sono invitati a conoscere la storia millenaria di questo sito.

«La cultura non è un ornamento, ma è qualcosa di sedimentato, di innato, di profondamente connaturato all’uomo e proprio dalla cultura occorre ripartire per una nuova vita dopo la pandemia. – afferma il sindaco del Comune di Riva Ligure, Giorgio GiuffraDiamo il benvenuto a Marzia Cerasa che si occuperà dell’apertura del SEM e ringraziamo Silvia Papalia per l’amore incondizionato che nutre per il nostro museo, collaborando alla riapertura nonostante la fresca maternità».

commenta