Per la comunità

Camporosso, sorgente d’acqua per innaffiare il verde pubblico

Trovata dal vice sindaco Maurizio Morabito per evitare di usare acqua proveniente da acquedotto comunale

Camporosso. Una sorgente d’acqua, sita in un terreno privato, salverà piante e fiori del Comune di Camporosso dalla siccità. A individuare la sorgente, ancora attiva, è stato il vice sindaco Maurizio Morabito che, dopo aver chiesto al legittimo proprietario, ha ottenuto il consenso, a titolo gratuito, di utilizzare l’acqua proveniente dalla fonte per innaffiare parte del verde pubblico comunale ed, in particolare, piante e fiori che abbelliscono strade e piazze di tutta Camporosso.

L’acqua viene così prelevata dagli operai comunali, che riempiono una vasca utilizzando un tubo e poi distribuiscono l’acqua. Il tutto senza dover utilizzare quella potabile del pubblico acquedotto in un momento di forte criticità.

 

commenta