Tradizioni

A Nava il 73esimo raduno degli Alpini

Si è tenuta in mattinata l’orazione del presidente emerito della sezione ANA di Imperia, Enzo Daprelà

Nava. È terminato oggi, domenica 3 luglio il 73° raduno nazionale degli Alpini tenutosi a Nava, frazione del Comune di Pornassio. La manifestazione sostenuta dal Comune è una ricorrenza annuale organizzata dall’ANA per ricordare gli alpini che hanno valorosamente sacrificato la propria vita in guerra.

La divisione cuneense inviata in Russia era composta da 16.000 uomini di cui solo 1500 sono ritornati dalle loro famiglie. È un nostro dovere non dimenticare e, come ogni anno, i partecipanti hanno reso onore alla tomba del Generale Emilio Battisti, ultimo comandante della divisione cuneense.

Il sindaco di Pornassio, l’On. Vittorio Adolfo, ha manifestato l’appoggio al raduno e la volontà nel perseguire, negli anni a venire, la celebrazione di un momento fatto di grandi atti di coraggio e così importante per la nostra storia. Si è tenuta in mattinata l’orazione del presidente emerito della sezione ANA di Imperia, Enzo Daprelà

commenta