Sport

Tre atleti imperiesi ai Giochi del Mediterraneo

Si svolgeranno a Orano dal 25 giugno al 5 luglio

Imperia. Saranno ben 23 gli atleti liguri protagonisti ai prossimi Giochi del Mediterraneo che si svolgeranno a Orano (Algeria) dal 25 giugno al 5 luglio. Sono 13 i genovesi, 6 i savonesi, 3 gli imperiesi e uno spezzino.

Nella Nazionale di pallanuoto, sono convocati 8 azzurri nostrani: Matteo Bragantini (Rari Nantes Arenzano), Tommaso Cora (Rari Nantes Savona), Emanuele Marini (Pro Recco), Andrea Nuzzo (Pro Recco), Nicola Taramasco (Rari Nantes Imperia), Andrea Urbinati (Rari Nantes Savona), Jason Valenza (Rari Nantes Arenzano) e Rocco Valle (Iren Genova Quinto).

Ben quattro gli appartenenti alla squadra azzurra di lotta: i fratelli Aron e Dalma Caneva, entrambi in forza all’Esercito, totalizzano insieme 15 titoli assoluti (10 per Dalma) e 7 partecipazioni ai Mondiali. Con loro anche Jacopo Masotti (Chiavari Ring) e Samuele Varicelli (Portuali Lotta Savona).

Asia e Alice D’Amato, oggi nelle Fiamme Oro dopo esser cresciute nell’Andrea Doria e quarte classificate alle Olimpiadi di Tokyo 2020, sono le colonne della squadra di ginnastica.

Ai Giochi del Mediterraneo, nell’atletica leggera specialità 1500 metri, scenderà in pista Ludovica Cavalli, genovese dell’Aeronautica. Nelle bocce, specialità petanque e tiro di precisione, spicca la presenza di Saverio Amormino, campione europeo assoluto nato a Pietra Ligure e in forza alla San Giacomo. Brilla il nuoto grazie a Claudia Tarzia, tesserata Genova Nuoto My Sport ed Esercito, nei 100 farfalla. Federico Accornero (Genoa CFC) gioca nella squadra di calcio. L’imperiese Ilaria Sanguineti (Valcar – Travel & Service) milita nella Nazionale di ciclismo con cui affronterà la prova individuale in linea. Attenzione alla pallavolo con Paolo Porro, campione mondiale Under 21 e palleggiatore dell’Allianz Milano.

Arriva da Sanremo anche il tennista Matteo Arnaldi (TC Genova 1893). Dopo Tokyo 2021, Orano 2022 per l’arciera savonese Chiara Rebagliati. Nella vela si segnala la partecipazione della spezzina Giorgia Della Valle (CV Torbole)

commenta