Ordigno bellico

Pieve di Teco, rinvenuta bomba di mortaio nel torrente Arroscia

La zona è stata messa in sicurezza e la Prefettura di Imperia ha richiesto l'intervento del 32⁰ Reggimento Genio Guastatori della Brigata Alpina Taurinense

bomba da mortaio esercito

Pieve di Teco. Rinvenuta bomba di mortaio a Pieve di Teco lungo il torrente Arroscia, nei pressi del cimitero. Si tratterebbe di una bomba della seconda guerra mondiale di circa 30cm.

L’ordigno, decisamente differente rispetto a quella rinvenuta nel mese scorso nel torrente Argentina fra Riva Ligure e Taggia, non si trova nel centro abitato e nemmeno in una zona privata bensì demaniale.

La zona è stata messa in sicurezza e la Prefettura di Imperia ha richiesto l’intervento degli Artificieri dell’Esercito appartenenti al 32⁰ Reggimento Genio Guastatori della Brigata Alpina Taurinense proprio come successo nel “bomba day” di alcune settimane fa.

Nell’immagine di copertina un modello analogo alla bomba ritrovata a Pieve di Teco.

commenta