Il lutto

Addio a Laura Pellegrino, storica collaboratrice della parrocchia di San Rocco a Vallecrosia

Il funerale verrà celebrato martedì 21 giugno alle 15.30

laura pellegrino

Vallecrosia. Si è spenta a 95 anni, nella notte di domenica 19 giugno, Laura Pellegrino, storica collaboratrice della parrocchia di San Rocco a Vallecrosia e di diverse realtà diocesane. Martedì 21 giugno, alle 15.30, sarà celebrato il funerale nella chiesa parrocchiale di San Rocco. Presiederà Monsignor Antonio Suetta, vescovo Diocesano.

«Laura era di un carattere deciso e non sempre facile, ma un cuore largo, in cui hanno sempre trovato posto molte persone e realtà: la sua famiglia con un ricordo sempre speciale per i suoi numerosi nipoti; i lebbrosi di Marituba, in Brasile, dove ha vissuto per diversi anni nella struttura fondata da monsignor Aristide Pirovano e che ha sempre sostenuto anche a distanza; l’Azione Cattolica, dalle esperienze nella Gioventù Femminile nel dopoguerra (il grande raduno dei “baschi ruggine” a Roma nel settembre 1948) all’incarico di presidente diocesana negli anni Settanta; ed ultima, ma solo in ordine cronologico, la comunità parrocchiale di San Rocco, dove per oltre 20 anni ha prestato con dedizione un servizio quotidiano di segreteria, di preghiera e di cura di molteplici aspetti», la ricorda don Rito Alvarez.

Impossibile separare il ricordo di Laura da quello di don Umberto Collecchia di cui è stata la prima collaboratrice sia nell’impegno parrocchiale a San Rocco sia, negli anni precedenti, in quello diocesano: furono loro, infatti, su impulso del vescovo Verardo, ad organizzare, nel 1968, il primo pellegrinaggio diocesano a Lourdes. 50 anni dopo, pochi mesi prima della morte di don Umberto, erano riusciti a tornare a Lourdes dove avevano ricevuto un riconoscimento da parte dell’Opera Diocesana Pellegrinaggi», conclude don Rito.

commenta