Quantcast
Vallecrosia, rissa in piazza Falcone e Borsellino - Riviera24
Pieno giorno

Vallecrosia, rissa in piazza Falcone e Borsellino

Sotto gli occhi di residenti e ragazzi. Consigliere Perri: «Comune ascolti e prenda di petto il problema»

Vallecrosia. Piazza Falcone e Borsellino preda di sbandati. L’ennesimo episodio è avvenuto questo pomeriggio intorno alle 16. Nella zona dei giardini pubblici si vede un uomo aggredire un altro soggetto che cade a terra tramortito. A riprendere la scena è un telefonino. La rissa va avanti fino a quando l’aggredito non riesce a darsi alla fuga a bordo di un monopattino elettrico.

Urla, grida e spintoni si verificano sotto gli occhi attoniti di chi guarda dall’alto e da residente del quartiere ha già denunciato una situazione di forte degrado. Poco distante da dove scoppia la lite – a due passi della sala del consiglio comunale, degli uffici Anagrafe e Servizi Sociali, del centro per anziani -, dei ragazzini interrompono il gioco per seguire con lo sguardo l’inseguimento in diretta.

Il tema della sicurezza, legato a piazza Falcone e Borsellino, è finito di recente al centro dello scorso consiglio comunale su istanza del consigliere Fabio Perri (Voi con Noi). L’esponente di Fratelli d’Italia aveva presentato un’interpellanza ad hoc. «Ho denunciato la situazione di piazza Falcone e Borsellino e mi sono sentito rispondere dalla maggioranza che sono state installate le telecamere ed è tutto sotto controllo, – commenta Perri -. Eppure la gente che abita lì è disperata e ha paura di rientrare in casa sia di giorno che di notte. Da tempo chiedo che in quell’area il Comune sostituisca le siepi, che fungono da barriere e oscurano la visuale, fornendo un nascondiglio perfetto per i delinquenti».

commenta