Quantcast
Le operazioni

Ultimi preparativi per il “Bomba day”, sindaco Giuffra chiede A10 gratis tra Sanremo e Taggia

Tutto (quasi) definito in vista dell'evacuazione di domenica 15 maggio

 Imperia.  Il tratto di autostrada compreso tra gli svincoli di Sanremo e Arma di Taggia resterà aperto, e le vetture potranno entrare e uscire dallo svincolo tabiese dell’A10 domenica 15 maggio, giorno in cui verrà disinnescato e spostato dal letto del torrente Argentina il residuato bellico rinvenuto lo scorso aprile. E’ quanto emerso al termine del vertice operativo che si è svolto stamani in Prefettura a Imperia.

«L’opportunità di usufruire del pedaggio gratuito tra Imperia ovest e Sanremo sarebbe un buon segnale che l’Autostrada dei Fiori può dare in questo momento di disagio per i cittadini – ha dichiarato il sindaco di Riva Ligure, Giorgio Giuffra -.Ci auguriamo che, compatibilmente anche con quelle che sono le concessioni ministeriali, possa venire incontro alle esigenze dei Comuni».

Le operazioni sulla bomba d’aereo americana, dal peso di circa 454 chilogrammi dissotterrata nel torrente Argentina, tra i Comuni Riva Ligure e Taggia, avverranno domenica prossima, con l’evacuazione, per motivi di sicurezza, degli abitanti per un raggio di mille e cinquecento metri dal luogo del rinvenimento dell’ordigno inesploso. Ad essere interessate sono tra le 10 e le 12mila persone. Una volta despolettato, l’ordigno verrà portato alla cava bergamasca di Bevera, per essere incendiato.

Nel corso dell’odierno vertice sono stati affrontati gli ultimi particolari dell’operazione. «Abbiamo definito il piano di evacuazione e della viabilità annessa a questo piano – ha spiegato Giuffra -.  Siamo in attesa di una conferma ufficiale, ma sembra che il casello di Taggia resterà aperto in entrata e in uscita, pur potendo esserci una limitazione sui carichi e sui percorsi da fare, una volta usciti dall’autostrada». Per il Comune di Taggia era presente il vicesindaco Espedito Longobardi: «Stamattina è stato più o meno confermato il quadro iniziale. l’unica variazione è che ci sarà l’apertura dell’autostrada non solo in ingresso ma anche in uscita, più che altro per facilitare le operazioni dei mezzi e delle autorità che dovranno venire per gestire anche il posto operativo che vive confermato a Taggia». Dallo svincolo di Taggia dell’A10: «Ci sarà la possibilità di defluire soltanto da via Periane, per cui ci saranno indicazioni da parte del personale dell’autostrada che gestirà il deflusso dei mezzi». L’apertura dello svincolo di Taggia servirà dunque soltanto a facilitare il collegamento con la Valle Argentina, come ha sottolineato Giuffra: «Non ci sono alternative, ci sarà una strada di mezza cornice che dalle Periane porterà a Pompeiana, poi la provinciale per pompeiana è assolutamente agibile».

leggi anche
Mappa zona rossa a Taggia
Emergenza ordigno
Bomba day, mappa interattiva della zona rossa a Taggia
spiaggia diano marina
L'iniziativa
“Bomba day”, Diano Marina offre agli abitanti sfollati l’ingresso in spiaggia ai Bagni Delfino
camera espansione taggia bomba
Aggiornamento
“Bomba day”, gestione accoglienza: ecco il piano operativo del Comune di Taggia
commenta