Quantcast
Riva Ligure, gli Alpini impegnati nella distribuzione del "rancio" al bomba day - Riviera24
Altre News

Riva Ligure, gli Alpini impegnati nella distribuzione del “rancio” al bomba day

«Il clima ci sta aiutando e speriamo che tutto si risolva nel migliore dei modi».

Riva Ligure. Dopo il via alle operazioni di disinnesco, prosegue la scaletta del bomba day a Riva Ligure, che vede inpegnati in prima fila anche gli Alpini, alle prese con il “rancio” ai cittadini che si prensetranno presso la tensostruttura dei giardini intitolati a Don Aichino.

«Oggi il nostro gruppo è impegnato a dare una mano più che altro per il servizio mensa: ci è stato richiesto e noi come sempre siamo disponibili ad aiutare nei momenti di bisogno. La nostra associazione ha dimostrato nel corso degli anni, nelle varie occasioni che si sono presentate quando ci sono calamità come questa, di essere presente. Il servizio mensa di oggi prevede un tipico rancio alpino: un primo a base di pastasciutta e poi ci sarà la salsiccia con un contorno di insalata per tutti quelli che si presenteranno, per ricevere almeno un pasto. La giornata sarà abbastanza lunga, confidiamo molto negli specialisti che si sono presentati a fare questa operazione e siamo sicuri che faranno del loro meglio» commenta Armando Cha, capo gruppo Ana Alpini Riva Ligure -Santo Stefano al Mare.

Presente sul campo anche il vice sindaco Franco Nuvoloni, che commenta come le operazioni del bomba day abbiano visto un iter lungo e complicato: «L’organizzazione di questa giornata è stata abbastanza complicata, non semplicissima. La gente è abbastanza disponibile, si presenta, viene. Noi abbiamo organizzato sia la parte per accogliere i malati di covid che per le persone che sono state sfollate. Il clima ci sta aiutando e speriamo che tutto si risolva nel migliore dei modi».

 

leggi anche
Bomba day taggia
L'emergenza
Bomba day, un esercito di volontari per l’accoglienza nei comuni di Taggia e Riva Ligure
Mensa Bomba day taggia
A tavola
Bomba day, a Taggia mensa in tenda per 240 persone
prefetto Armando Nanei taggia Bomba day
Cabina di regia
Bomba day, visita del prefetto di Imperia al campo di accoglienza a Taggia
Bomba Day strumentazione
Aggiornamento
Artificieri esercito italiano: rimossa la spoletta di coda dell’ordigno statunitense
Corpo Militare della Croce Rossa Italiana taggia
Fotonotizia
Bomba day, in servizio anche il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana
commenta