La Fotonotizia di Riviera24

Sanità

“Non siamo Soli” dona parrucche alle donne in cura dai tumori

La cerimonia di consegna questa mattina presso l'ospedale Borea

Sanremo. L’associazione di volontariato “Non Siamo Soli” di Sanremo ha donato questa mattina una decine di parrucche al reparto oncologico dell’ospedale Borea, destinate alle donne costrette a cure invasive per la lotta contro i tumori. La cerimonia di consegna si è tenuta presso il nosocomio cittadino alla presenza del primario di Oncologia Lazzaro Repetto e del direttore sanitario è Mauro Maccari. Le parrucche rappresentano un segno di vicinanza, complementare alle cure fornite dai medici, che Non siamo Soli vuole trasmettere alle donne costrette alle cure chemioterapiche. La perdita dei capelli, in una situazione già di per sé difficile, continua ad essere una delle ripercussioni più pesanti da sopportare sul piano psicologico.

«La nostra Associazione – ha spiegato la presidente Tiziana Guatta – si prefigge di aiutare prevalentemente (ma non solo) le donne operate al seno che si trovano in difficoltà, o che hanno semplicemente bisogno di confrontarsi con altre che stanno affrontando la stessa situazione. Diversi infatti – prosegue la presidente dell’associazione Non siamo soli – sono i servizi che mettiamo a disposizione dei e delle pazienti, dal trasporto gratuito dei pazienti oncologici nei luoghi di cura da loro scelti, in provincia ma anche in regione e talvolta anche fuori regione, alla “Banca della Parrucca”».

«Questo servizio ha lo scopo di avere in prestito la parrucca, oppure acquistarla a prezzo scontato presso negozi convenzionati. Quindi, la nostra mission – conclude Tiziana Guatta -, è quella di aiutare malati e familiari ad essere in contatto tra di loro, confrontare le esperienze e condividere le risoluzioni ai problemi affrontati dai singoli o in gruppo, con un supporto psicologico, logistico e pratico anche con l’ausilio di medici e collaboratori esterni esperti in metodiche classiche ed olistiche».

«Ringrazio per questo gesto importantissimo e ricco di significato – ha affermato il direttore generale di Asl1 Silvio Falco  -, l’associazione “Non Siamo Soli”, che da oltre 15 anni è impegnata sul territorio nella lodevole attività di aiutare donne operate di cancro al seno e non solo. Questa iniziativa rientra  nell’ambito di un’ottica di collaborazione e integrazione che Asl1 porta avanti in maniera sinergica con le associazioni della provincia di Imperia».

commenta