Quantcast
L'ordinanza

Giro d’Italia, cambia la viabilità a Sanremo

Per permettere il sicuro svolgimento della manifestazione ciclistica

Giro d’Italia

Sanremo. In occasione della tappa della corsa ciclistica “Giro d’Italia 2022” il comandante del corpo della polizia municipale ha emesso un’ordinanza che disciplina la circolazione stradale in alcune strade comunali al fine di permettere il sicuro svolgimento della manifestazione e garantire la regolare circolazione nelle rimanenti vie.

In piazzale Carlo Dapporto, sul lungomare Italo Calvino e in via Rava scatta il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata a tutte le categorie di veicoli dalle 19 del giorno 18 maggio alle 20 del 20 maggio. Le aree saranno riservate alle strutture, ai mezzi necessari per l’allestimento della partenza e ai veicoli al seguito della corsa.

Sulla pista ciclopedonale da Piazzale Carlo Dapporto (compreso) ad intersezione con via Nino Bixio vi sarà il divieto di transito ai pedoni e ai velocipedi dalle 19 del giorno 18 maggio alle 20 del giorno 20 maggio. Le aree riservate alle strutture, ai mezzi necessari per l’allestimento della partenza e ai veicoli al seguito della corsa.

In via Nino Bixio ci sarà divieto di transito e di sosta con rimozione forzata a tutte le categorie di veicoli dalle 6 alle 15 del giorno 20 maggio. I titolari di posto auto nelle zone elencate sono derogati al divieto di transito sino alle 12, zona portuale accessibile da sottopasso Croce Rossa. Le aree saranno riservate alle strutture, ai mezzi necessari per l’allestimento della partenza e ai veicoli al seguito della corsa.

Ai giardini Vittorio Veneto, ambo i lati della carreggiata lato mare, scatta il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata a tutte le categorie di veicoli dalle 6 alle 15 del giorno 20 maggio. I titolari di posto auto nelle zone sopra elencate sono derogati al divieto di transito sino alle 12, zona portuale accessibile da sottopasso Croce Rossa. Aree riservate alle strutture, ai mezzi necessari per l’allestimento della partenza e ai veicoli al seguito della corsa.

In piazza Cesare Battisti, ex deposito merci della ferrovia, nell’area di sosta veicoli a due ruote, e in via Roma, ex pesa area di sosta veicoli a due ruote in corrispondenza dell’intersezione con via Nino Bixio, vi sarà divieto di sosta con rimozione forzata a tutte le categorie di veicoli dalle 6 alle 15 del giorno 20 maggio. Aree riservate alle strutture, ai mezzi necessari per l’allestimento della partenza e ai veicoli al seguito della corsa.

In strada Tre Ponti, da intersezione pista ciclabile ad intersezione corso Mazzini, e in corso Mazzini, dal civico 15 all’accesso est dello stadio comunale ambo i lati, ci sarà divieto di sosta con rimozione forzata a tutte le categorie di veicoli dalle 6 alle 15 del giorno 20 maggio.

Infine sulla pista ciclopedonale, dall’intersezione di via Nino Bixio ad intersezione strada Tre Ponti, sospensione temporanea della circolazione dei pedoni e dei velocipedi dalle 12 del 20 maggio fino a fine ed avvenuto transito della corsa.

Più informazioni
commenta