Quantcast
La pedalata

BimbimBici a Ventimiglia, una giornata dedicata allo sport e al benessere fotogallery

Organizzata da Fiab Riviera dei Fiori, in collaborazione con Unicef Imperia, Artek Ventimiglia, AlfoBike e Trucco Bike On The Roya per promuovere l’utilizzo quotidiano della bicicletta per uno stile di vita sano

Ventimiglia. Tante bici sulla ciclabile della Città di Confine. E’ partita questa mattina la pedalata BimbimBici, organizzata da Fiab Riviera dei Fiori, in collaborazione con Unicef Imperia, Artek Ventimiglia, AlfoBike e Trucco Bike On The Roya, a Ventimiglia riservata ai bambini, accompagnati dalle loro famiglie. Erano presenti per l’occasione anche il sindaco Gaetano Scullino, il vicesindaco Simone Bertolucci e l’assessore Eleonora Palmero.

«BimbimBici è un’iniziativa di Fiab che si svolge da circa vent’anni. Oggi è una giornata di festa dedicata ai bambini ed alle loro famiglie per promuovere l’utilizzo quotidiano della bicicletta per uno stile di vita sano. Serve a creare consapevolezza sul tema della mobilità dolce e sostenibile e sensibilizzare i cittadini sulla necessità di riqualificare lo spazio pubblico per città e strade sicure, aree verdi, ciclabili e spazi dedicati in prossimità delle scuole. L’edizione 2021 ha avuto più di 210 eventi in 18 regioni, oltre 200 città coinvolte per un totale di oltre 40.000 partecipanti» – dice Dario Messina, uno degli organizzatori.

«E’ la giornata dei bimbi in bici dedicata allo sport, al benessere e all’educazione per far capire l’importanza della sostenibilità: si va in bici per non usare altre mezzi. E’ una bellissima iniziativa organizzata dalla Fiab che unisce il benessere all’educazione ambientale e della salute» – dichiara il vicesindaco Simone Bertolucci.

La partenza della pedalata è stata presso il Giardino del Corsaro Nero a Ventimiglia. L’evento prevedeva due percorsi: fino alla zona del Campasso per i più piccoli e un giro di boa fino al Capo Sant’Ampelio a Bordighera e ritorno al Campasso per i più grandi. La musica ha accompagnato il gruppo lungo tutto il percorso.

Nella zona del Campasso, inoltre, diverse attività, pensate per diffondere la conoscenza della bicicletta, hanno fatto divertire i piccoli ciclisti: un’officina meccanica con dimostrazioni pratiche allestita da AlfoBike e un percorso con saltelli e gincane organizzato dai ragazzi dell’associazione Trucco Bike On The Roya.

commenta