Quantcast
A Ventimiglia torna il ciclo di incontri “La stampa al museo” - Riviera24
Quinta edizione

A Ventimiglia torna il ciclo di incontri “La stampa al museo”

Dopo due anni di stop a causa dell’emergenza sanitaria. Protagonisti il giornalista Teodoro “Teddy” Chiarelli, la scienziata Adriana Albini e lo scrittore Bruno Morchio

Ventimiglia. Dopo due anni di stop a causa dell’emergenza sanitaria, torna “La stampa al museo”, ciclo di incontri organizzato dal museo civico archeologico “Girolamo Rossi” e l’associazione “Pro Cultura Ventimiglia” che vedrà protagonisti tre personaggi di grande rilievo.

L’evento, giunto alla quinta edizione e curato da Miriana Rebaudo, partirà giovedì 12 maggio alle 16 al Forte dell’Annunziata con Teodoro “Teddy” Chiarelli, inviato e poi caporedattore dell’Economico de La Stampa e oggi direttore di ShipMag, magazine digitale dedicato al settore portuale, logistico e marittimo, che tratterà l’argomento “Musei ed arte. Il mecenatismo nel XXI secolo”.

Sabato 21 maggio alle 16 alla biblioteca Aprosiana in piazzetta Bassi è la volta di Adriana Albini, scienziata, ricercatrice, docente e scrittrice, divulgatrice televisiva, allieva del Nobel Rita Levi Montalcini, oltre che unica donna italiana nella lista Bbc 100Women of 2020 e prima donna italiana eletta nel Board of Directors dell’American Association fot Cancer Research, che affronterà il tema “Cronaca, attualità e ricerca scientifica oggi”.

Il 28 maggio alle 16 si torna al Mar per l’ultimo appuntamento con Bruno Morchio, psicologo e giallista, autore Garzanti e creatore del personaggio di Bacci Pagano, investigatore privato che ha a Genova il suo centro d’azione, che parlerà de “Il giallo nei centri storici liguri”.

«Con molta soddisfazione siamo giunti alla quinta edizione de “La stampa al museo”, che è ormai una manifestazione presente nel calendario ventimigliese da un po’ di anni, ma che si è dovuta fermare per il Covid – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Cultura Simone Bertolucci – . Oggi siamo qua a promuoverla, ripartirà il 12 maggio e sarà una piccola rassegna di tre appuntamenti, ma molto importanti e interessanti, grazie alla sinergia tra associazione Pro Cultura e il patrocini del Comune di Ventimiglia e il museo Mar. Sono sempre appuntamenti di grandissima qualità con protagonisti importanti del settore, siamo molto soddisfatti».

Il Museo civico archeologico “Girolamo Rossi” si trova in via Verdi 41, per informazioni chiamare il numero 0184 351181, scrivere alla mail museoventimiglia@gmail.com o visitare il sito www.marventimiglia.it.

commenta