Quantcast
Il commento

Passeggeri non fanno sedere in posti riservati 27 ragazzi disabili, Lega: «Episodio vergognoso, prendere provvedimenti»

Gli europarlamentari Marco Campomenosi e Antonio Maria Rinaldi: «Chi usurpa un cittadino disabile dei propri diritti non è il benvenuto in Liguria»

Marco Campomenosi

Genova. «Quanto accaduto ieri alla stazione di Genova Piazza Principe rappresenta un episodio grave. Esprimiamo sgomento e preoccupazione per la notizia del gruppo di cittadini disabili costretti a scendere dal treno perché turisti avevano occupato i posti a loro riservati. È inaccettabile, un esempio di inciviltà di cui provare vergogna in Italia e in Europa». Così dicono in una nota gli europarlamentari della Lega Marco Campomenosi (capo delegazione Lega al Parlamento Europeo) e Antonio Maria Rinaldi.

«La Lega è da sempre in prima linea, a Roma come a Bruxelles, per tutelare i diritti dei più deboli e dei disabili e siamo certi che il nostro ministro per le disabilità Erika Stefani metterà il massimo impegno per fare luce sulla deplorevole vicenda», aggiunge Rinaldi.

«Chiediamo che vengano presi immediatamente provvedimenti: le autorità competenti forniscano spiegazioni chiare sull’avvenuto e Trenitalia faccia sì che episodi del genere non si ripetano. Con l’auspicio che i ‘turisti’ che tornavano dalla Riviera Ligure e che non hanno voluto cedere il posto ai disabili che lo avevano legittimamente prenotato, dal prossimo weekend scelgano altri luoghi per le loro vacanze. Chi usurpa il diritto di un altro cittadino, specialmente se disabile, non è il benvenuto in Liguria» – conclude l’eurodeputato ligure Campomenosi.

leggi anche
treni generico
Nessuna solidarietà
Treni, passeggeri non fanno sedere in posti riservati 27 ragazzi disabili. Toti e Berrino: «episodio vergognoso»
Disabile generica
L’episodio
27 disabili costretti a scendere dal treno, Pastorino (Linea Condivisa): «Episodio inaccettabile su cui vanno chiarite le responsabilità»
Gianmarco Medusei
La posizione
27 disabili costretti a scendere dal treno, il presidente del Consiglio regionale condanna l’episodio
Riviera24 - trenitalia treno Jazz Pop Rock
L'invito
27 disabili costretti a scendere dal treno, Toti e Berrino: «Invitiamo la comitiva a trascorrere una bella giornata in Liguria, nostri ospiti a Euroflora»
Manuela Gagliardi
Il commento
27 disabili costretti a scendere dal treno, Gagliardi: «Potenziare al più presto il servizio per fare fronte al grande afflusso di turisti»
Disabile generica
Il caso
Disabili costretti a scendere dal treno, Garibaldi (Pd): «Atto vergognoso e ingiustificabile»
disabili handicap diversamente abile disabile
Il caso
Disabili costretti a scendere dal treno, Europa Verde: «Nostro esposto a Procura»
Disabile generica
La vicenda
Disabili fatti scendere dal treno: Assoutenti e genitori dei ragazzi presentano esposto congiunto in Procura
disabIli
Il commento
Disabili fatti scendere dal treno, Pastorino (Linea Condivisa): «L’invito a Euroflora è un contentino»
Riviera24- treni trenitalia intercity
L'opinione
Treni, Garibaldi (Pd): «La Regione riveda il contratto di servizio con Trenitalia e incrementi il servizio ferroviario»
riviera24 - Gianni Berrino
Trasporti
Treni in Liguria, Berrino: «Disponibili al confronto»
commenta