Quantcast
Il commento

Disabili fatti scendere dal treno, Pastorino (Linea Condivisa): «L’invito a Euroflora è un contentino»

«Servono politiche concrete per affrontare le problematiche della disabilità»

disabIli

Genova. «Ritorniamo a parlare dell’episodio che si è verificato qualche giorno fa alla stazione di Genova Principe su un treno diretto a Milano. Ventisette persone disabili e i loro accompagnatori non sono riusciti a salire sul treno nonostante avessero i posti prenotati perché già occupati da altri passeggeri. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore ai Trasporti Gianni Berrino hanno pensato di risolvere la questione invitando i ragazzi a trascorrere una giornata in Liguria, durante Euroflora» – dice Linea Condivisa.

«Il governatore Toti e Trenitalia corrono ai ripari con regali e offerte di pace quando dovrebbero immediatamente sedersi a un tavolo e elaborare un piano triennale volto all’abbattimento di barriere architettoniche e non solo, per persone adulte e minori con qualsiasi tipo di disabilità, compresa quella cognitiva – dichiara Maria Tarzia, candidata della lista Linea Condivisa, Europa Verde e Lista Sansa per le amministrative genovesi – Bisogna smetterla di parlare solo a telecamere accese e con i giornalisti a fianco e ascoltare le famiglie con minori disabili anche lontano dai riflettori. Su 102 stazioni ferroviarie presenti in Liguria, solo 10 sono pienamente accessibili a chi ha disabilità. Servono meno proclami e più lavoro per garantire a cittadine e cittadini che hanno una disabilità il diritto alla mobilità».

«L’assessore Berrino pensa di nascondere la figuraccia fatta con un invito a Euroflora – commenta il capogruppo di Linea Condivisa e vicepresidente della Commissione II Sanità Gianni Pastorino Si tratta semplicemente di un contentino. L’assessore Berrino affronta in questo modo le questioni politiche? Nella nostra regione le problematiche legate alla disabilità sono ben evidenti. Basti pensare che 1.200 bambini disabili liguri sono senza trattamento ambulatoriale e riabilitativo e in liste di attesa che possono durare fino a 5 anni. Offrendo un invito a Euroflora si sta non solo sminuendo l’accaduto ed evitando che Trenitalia, polizia ferroviaria e Regione Liguria si prendano le proprie responsabilità, ma si sta andando a ledere quella che è la dignità della persona. Servono politiche concrete per permettere alle persone con disabilità di accedere e vedersi garantiti tutti i diritti».

leggi anche
Disabile generica
La vicenda
Disabili fatti scendere dal treno: Assoutenti e genitori dei ragazzi presentano esposto congiunto in Procura
riviera24 - Gianni Berrino
Il caso
Disabili costretti a scendere dal treno, assessore Berrino: «Contattato ministro per chiedere nuovi convogli»
disabili handicap diversamente abile disabile
Il caso
Disabili costretti a scendere dal treno, Europa Verde: «Nostro esposto a Procura»
Disabile generica
Il caso
Disabili costretti a scendere dal treno, Garibaldi (Pd): «Atto vergognoso e ingiustificabile»
Giovanni Toti
Assemblea legislativa
27 disabili costretti a scendere dal treno, Toti: «Sentito ministro Giovannini per incontro su nuovi convogli»
Manuela Gagliardi
Il commento
27 disabili costretti a scendere dal treno, Gagliardi: «Potenziare al più presto il servizio per fare fronte al grande afflusso di turisti»
Mabel Riolfo
La dichiarazione
Disabili cacciati dal treno, Brunetto e Riolfo (Lega): «Gesto da condannare»
Riviera24 - trenitalia treno Jazz Pop Rock
L'invito
27 disabili costretti a scendere dal treno, Toti e Berrino: «Invitiamo la comitiva a trascorrere una bella giornata in Liguria, nostri ospiti a Euroflora»
Gianmarco Medusei
La posizione
27 disabili costretti a scendere dal treno, il presidente del Consiglio regionale condanna l’episodio
Disabile generica
L’episodio
27 disabili costretti a scendere dal treno, Pastorino (Linea Condivisa): «Episodio inaccettabile su cui vanno chiarite le responsabilità»
Marco Campomenosi
Il commento
Passeggeri non fanno sedere in posti riservati 27 ragazzi disabili, Lega: «Episodio vergognoso, prendere provvedimenti»
treni generico
Nessuna solidarietà
Treni, passeggeri non fanno sedere in posti riservati 27 ragazzi disabili. Toti e Berrino: «episodio vergognoso»
Riviera24- treni trenitalia intercity
L'opinione
Treni, Garibaldi (Pd): «La Regione riveda il contratto di servizio con Trenitalia e incrementi il servizio ferroviario»
riviera24 - Gianni Berrino
Trasporti
Treni in Liguria, Berrino: «Disponibili al confronto»
commenta