Quantcast
Donato al Rotary Sanremo un concentratore di ossigeno - Riviera24
I ringraziamenti

Donato al Rotary Sanremo un concentratore di ossigeno

Un sofisticato strumento per rifornire di ossigeno i malati

 Rotary Club Sanremo

Sanremo. «Nel periodo di massima intensità del Covid-19, il gran numero di persone bisognose di ossigenazione a supporto dei polmoni sotto attacco è esploso improvvisamente e le bombole di ossigeno disponibili si sono rivelate insufficienti di fronte all’imprevisto. I medici hanno fatto salti mortali per fornire a tutti questo supporto, che poteva rappresentare il discrimine tra la vita e la morte; la logistica sanitaria si è dovuta perfino militarizzare per farvi fronte. Non sempre, purtroppo, ciò è stato possibile. E questo è stato particolarmente avvertito nelle strutture per anziani dove, ai soggetti che già abitualmente facevano uso di bombole di ossigeno, si è aggiunto il gran numero di pazienti coi polmoni devastati, anche per l’età avanzata, dalla nuova malattia. Ma un ritrovato sanitario di grande efficacia permette di ovviare alla carenza di bombole di ossigeno, ricavando il prezioso gas direttamente dall’aria che ci circonda e concentrandolo in modo da essere utilizzato dai malati: si chiama ‘concentratore di ossigeno’ ed è un macchinario costoso ma geniale; l’aria è ovunque e non occorre più accaparrarsi le bombole in periodo di forte richiesta. Utile anche in periodi normali, per affrancarsi dal continuo rifornimento di nuove bombole. Ebbene, uno di questi ‘concentratori di ossigeno’ entra ora nella disponibilità delle nostre strutture di accoglienza per anziani, grazie ad una donazione del Rotary» – fa sapere il club Rotary Sanremo che ha ottenuto dal Distretto rotariano, che raccoglie i circoli della Liguria e del Basso Piemonte, il finanziamento del macchinario, che è stato fornito da USAID, l’ente americano che si occupa della cooperazione e sviluppo internazionali – «Un grazie alla governatrice del Distretto Rotary Silvia Scarrone che si è adoperata a tal fine».

Oggi, il 17 marzo, alle 10, il presidente del Rotary Sanremo Andrea Ghirardelli, accompagnato dal vice presidente Claudio Sparago e dal presidente eletto Claudio Lacagnina, ha effettuato la donazione dello strumento. Un degno modo, tra l’altro, di festeggiare i “novant’anni dalla fondazione del Rotary Sanremo”, che proprio in questi giorni ricorre.

(Nella foto Andrea Ghirardelli – presidente Rotary Club Sanremo, Claudio Sparago – vice presidente, Claudio Lacagnina – presidente eletto, Anna Garello – responsabile di Struttura, Paola Giuliano – DS, Veronica Ianni – coordinatrice, e Michela Zito – amministrazione)

commenta