Quantcast
Tanti vip al Gran Galà SanremoSol & Novella 2000 - Riviera24
Private party

Tanti vip al Gran Galà SanremoSol & Novella 2000

Ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo, della musica e del giornalismo

Sanremo. Tanti vip provenienti dal mondo dello spettacolo, della musica e del giornalismo al Gran Galà SanremoSol & Novella 2000.

«Non si vedeva un evento così elegante e ricco di ospiti prestigiosi da vent’anni a Sanremo durante la settima del Festival». E’ il commento unanime dei tanti giornalisti che hanno partecipato alla serata più esclusiva della settimana del Festival di Sanremo 2022, con il supporto della Stars Management e di BollicineVip, presentata da Beppe Convertini, andata in scena ieri sera al Victory Morgana Bay.

Sul red carpet del maestoso Victory Morgana Bay celebrities, istituzioni, imprenditori, giornalisti, e cantanti provenienti da tutta Italia. Ad aprire la serata il direttore di SanremoSol, Giuseppe Grande, e quello di Novella 2000, Roberto Alessi, che hanno spiegato la sinergia alla base del progetto. Momento clou della serata la consegna del premio “La Rai e il Festival” al direttore di Raiuno, Stefano Coletta, «per la sua carriera costellata di grandi successi». In Rai si è contraddistinto per aver contribuito all’innovazione di numerosi programmi.

Un private party durante il quale sono stati premiati il critico musicale Vincenzo Mollica e il maestro Fio Zanotti, che ha deliziato gli ospiti con un’esibizione musicale al piano e all’armonica. Il premio è andato per tutte le produzioni portate avanti fino ad oggi e ai progetti futuri. «Mi inorgoglisce molto il premio – ha commentato Zanotti – soprattutto per averlo ricevuto assieme ad altri grandi del panorama musicale». E poi a continuare, tra esibizioni canore e momenti di intrattenimento, è stata la volta di Jo Squillo, Marino Bartoletti, Dario Salvatori, Paolo Vallesi, Moreno, Umberto Smaila, Federico Faschion Style, Maria Giovanna Elmi, Maria Teresa Ruta, Pago, Giacomo Urtis, dj Molella, Biagio D’Anelli. Tony Vandoni, Fernando Proce, Francesca Melanie e tanti altri.

Spazio anche alle istituzioni. Sul palco Alberto Biancheri, sindaco di Sanremo,«una città che è diventata il simbolo della canzone italiana, dei fiori e del mare, oggi valorizzate dall’amministrazione comunale e dal suo sindaco». E poi a Francesca Lombardi, consigliera comunale di Corleto Perticara «per aver intrapreso un percorso, come amministrazione comunale, che mira a valorizzare il territorio, la cultura e l’arte musicale». Il Comune lucano ha portato a Sanremo anche il meglio della gastronomia del suo territorio cucinato con maestria da chef titolati che hanno deliziato i palati dei tanti ospiti presenti al Gran Galà. Nel corso della manifestazione è stato celebrato Tony Renis, che proprio sessant’anni fa scrisse il grande successo “Quando quando quando”. La serata è stata condotta da Beppe Convertini.

(Foto di Marco Maiolino)

 

commenta