Quantcast
Ventimiglia: polizia locale, rotezione civile e ponte di Torri: il PD interroga - Riviera24
Polemica

Ventimiglia: polizia locale, rotezione civile e ponte di Torri: il PD interroga

«Si chiede che venga fornito un resoconto di questi primi mesi di pattugliamento».

circolo pd ventimiglia

Ventimiglia. Il Partito Democratico ventimigliese ha presentato 7 interrogazioni indirizzate all’amministrazione comunale. Di queste, cinque, sottoscritte anche da altri componenti della minoranza, sono inerenti all’attività svolta dalla Polizia Locale.

«Si chiede di sapere quali risposte siano state fornite alle organizzazioni sindacali, le quali, attraverso una messa in mora, hanno espresso le loro perplessità sul servizio notturno e contestualmente, si chiede che venga fornito un resoconto di questi primi mesi di pattugliamento. Considerato poi che da quando ha preso vita tale servizio , alcuni importanti presidi di Polizia locale sono venuti meno, i consiglieri di minoranza hanno chiesto i motivi per i quali non sia assicurato puntualmente il servizio di vigilanza e sorveglianza della Polizia Locale presso i plessi scolastici, come l’amministrazione intenda controllare il territorio comunale e se vi siano state sanzioni a seguito delle recenti modifiche effettuate al regolamento di polizia urbana» commenta il circolo del PD.

«L’ ultima interrogazione relativa alla Polizia Locale riguarda lo spostamento della segnaletica verticale che, discordante con quella orizzontale, ha indotto in errore molti cittadini, che si sono visti così recapitare delle sanzioni. Un’altra interrogazione riguarda lo stato in cui versa la squadra della Protezione Civile comunale, viste le criticità stutturali dello stabile oltre alla mancanza di attrezzature, divise e DPI: il PD chiede che i volontari, considerati gli ultimi eventi calamitosi, vengano messi in condizione di operare nel migliore dei modi. E ancora, i consiglieri del PD chiedono di sapere i tempi per l’esecuzione dei lavori di consolidamento del piede del ponte di Torri, nonché di conoscere la reale gravità della situazione strutturale ed i rischi che corrono gli abitanti e gli avventori della frazione». concludono dal circolo ventimigliese.

commenta