Quantcast
Rigenerazione urbana

Ventimiglia, bando del Pnrr da 20 milioni per lo sviluppo della valle Bevera: la soddisfazione della Lega

«L’impresa è ardua, verrà premiato un solo progetto in tutta la Liguria, ma ci tengo a ringraziare gli uffici e tutto lo staff per aver lavorato alacremente», dichiara il vicesindaco Bertolucci

Ventimiglia. «Sono molto soddisfatto della partecipazione a questo bando, perché ancora una volta viene dimostrata l’attenzione dell’amministrazione verso le nostre frazioni», dichiara il vicesindaco e assessore alle Frazioni del Comune di Ventimiglia, Simone Bertolucci (Lega) in merito al bando da 20 milioni del Pnrr per lo sviluppo e la ripopolazione della Valle Bevera.

«Abbiamo scelto il territorio della val Bevera perché pensiamo sia adeguato ad una possibile riqualificazione. L’impresa è ardua, perché verrà premiato un solo progetto in tutta la Liguria, ma ci tengo a ringraziare gli uffici e tutto lo staff per aver lavorato alacremente e presentato il progetto in meno di un mese che, se approvato, consentirà al Comune di Ventimiglia di ricevere importanti somme da destinare allo sviluppo economico della nostra città.

Tra le opere di rigenerazione urbana previste dal progetto spicca la riqualificazione dell’ex stazione di Bevera destinata a diventare centro per il telelavoro, spazio di accoglienza per i bambini da zero a sei anni, luogo aggregativo. Ringraziamo, per questo, l’Onorevole Flavio Di Muro che, grazie al suo decisivo intervento, ha permesso il trasferimento, a titolo gratuito, della gestione della stazione ferroviaria di stessa dalle Ferrovie dello Stato al Comune di Ventimiglia affinché possa essere utilizzata per gli scopi sociali predetti».

leggi anche
stazione bevera
L'idea progettuale
Ventimiglia partecipa al bando del Pnrr da 20 milioni di euro per lo sviluppo della valle Bevera
commenta