Quantcast
San Bartolomeo al Mare, lunedì il via al nuovo sistema di raccolta differenziata - Riviera24
Rifiuti

San Bartolomeo al Mare, lunedì il via al nuovo sistema di raccolta differenziata

Fedozzi: «Ci aspettiamo qualche giorno di difficoltà, ma sono fiducioso».

Egea a San Bartolomeo al Mare

San Bartolomeo al Mare. Inizierà lunedì 10 gennaio come previsto il nuovo sistema di raccolta differenziata a San Bartolomeo al Mare. L’imponente afflusso di utenti di questi ultimi giorni all’ufficio temporaneo EGEA per il ritiro dei kit e delle istruzioni (mastelli, tessere, sacchetti, libretti) consente di poter dare il via definitivo, anche se rimangono parecchi gli utenti che non hanno ancora ritirato e che da lunedì, per farlo, dovranno recarsi agli uffici EGEA di Diano Marina (Via Milano 57, dalle ore 14:00 alle 16:30, dal lunedì al sabato, chiuso lunedì 10 per motivi tecnici).

L’inizio del nuovo sistema di raccolta differenziata a San Bartolomeo al Mare avverrà però in forma graduale.

Tutto a regime e come previsto nella parte verso mare, al di sotto della ex ferrovia, dove le zone sono dotate di isole ecologiche informatizzate con accesso mediante tessera e dove negli ultimi giorni è stata avviato una sorta di uso sperimentale, senza tessera. Da lunedì, chi è senza tessera troverà gli sportellini chiusi.

Qualche piccolo ritardo ci sarà invece per i condomini, cioè abitazioni con più di 6 unità immobiliari, per i quali è in corso la consegna dei cassonetti di loro specifica competenza e attribuzione. A seguire, gli amministratori dei condomini dovranno provvedere a duplicare le chiavi, una per ogni unità immobiliare. Di conseguenza, gli utenti di quei condomini che non hanno ancora ricevuto le chiavi dai propri amministratori dovranno momentaneamente proseguire con il conferimento presso le vecchie isole ecologiche di uso generale. Come loro dovranno procedere anche gli utenti del “porta a porta”, quelli in cui il singolo utente deve esporre i mastelli per strada secondo il calendario: anche per loro sarà necessario attendere che le vecchie isole vengano smantellate, non appena ogni bacino di utenza verrà dotato di nuovi cassonetti e chiavi. Si spera di riuscire a completare questa operazione nell’arco di 7-10 giorni.

«Ci aspettiamo qualche giorno di difficoltà – spiega Sandro Fedozzi, vice Sindaco e Assessore all’ambiente di San Bartolomeo al Mare – ma sono fiducioso. C’è molta voglia di fare bene e sono sicuro che gli utenti collaboreranno per fare bene. Raccomando a chi ancora non si è manifestato al ritiro dei kit di farlo quanto prima presso il nuovo punto EGEA di Diano Marina, sia direttamente che tramite il proprio amministratore di condominio. Comincia un nuovo percorso per San Bartolomeo al Mare, che sicuramente dal 2022 ambirà ad essere uno dei Comuni più virtuosi della provincia nella classifica della raccolta differenziata».

La video registrazione dell’incontro informativo per le utenze domestiche avvenuto in live streaming è disponibile online

https://www.youtube.com/watch?v=V2dUB63WbNY

Tutte le informazioni sul nuovo sistema di raccolta differenziata sono disponibili sul sito del Comune di San Bartolomeo al Mare.

Il numero verde EGEA cui far riferimento per ogni informazione è 800 546 354.

commenta