Quantcast
Per gli altri

Riva Ligure, il Comune scende in campo con la solidarietà alimentare

Sono circa 300 i beneficiari di questa misura urgente di solidarietà alimentare adottata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giorgio Giuffra

Giuffra colletta alimentare

Riva Ligure. Prosegue l’impegno del Comune di Riva Ligure nell’ambito sociale. In questi giorni, presso la Parrocchia di San Maurizio Martire, è in corso la distribuzione di kit contenenti generi alimentari destinati agli anziani residenti, più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19.

Sono circa 300 i beneficiari di questa misura urgente di solidarietà alimentare adottata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giorgio Giuffra. Nei giorni scorsi infatti, la platea di cittadini destinataria dell’iniziativa, ha ricevuto un’apposita lettera firmata dal primo cittadino.

«Abbiamo deciso di destinare circa 20 mila euro all’acquisto di generi alimentari assegnati agli anziani e ai nuclei familiari più colpiti economicamente da questa emergenza sanitaria. Si tratta di un gesto concreto di vicinanza alla collettività. – sottolinea il sindaco Giorgio Giuffra – Ringrazio Don Giovanni, le Consorelle ed i Confratelli di San Giovanni Battista, i cantori ed i volontari che stanno collaborando alla consegna di questi kit spesa».

Oltre a questa iniziativa, l’ufficio Servizio Sociali del Comune, sta lavorando alla predisposizione di ulteriori pacchi spesa destinati alle famiglie più bisognose.

«L’impatto economico e sociale provocato dalla pandemia, ha assunto contorni drammatici per molti anziani e svariate famiglie, rendendo precarie tante piccole e grandi certezze sulle quali migliaia di persone vivevano il proprio presente e costruivano il proprio futuro. – conclude il primo cittadino – Situazioni del genere impongono alle Istituzioni di assumersi la responsabilità di mobilitarsi. Per vincere questa sfida servono coesione e solidarietà, qualità che, noi rivaschi, sappiamo esprimere al meglio nelle difficoltà».

Più informazioni
commenta