Quantcast
Calcio

L’Ospedaletti inizia il 2022 in piena emergenza, tra infortuni e casi di covid sono dieci gli assenti per la sfida contro il Varazze

Tra infortuni, squalifiche e positività al covid è lunga la lista degli assenti con tanto di emergenza tra i pali.

Riviera24-ospedaletti calcio

Ospedaletti. Riparte il campionato dopo la sosta natalizia, l’Eccellenza ligure non si ferma e l’Ospedaletti inizia il suo 2022 con la delicata sfida sul campo del Varazze Don Bosco. I savonesi sono a quota 15 punti, frutto di 4 vittorie, 3 pareggi e 7 sconfitte.Nell’ultima gara prima della pausa hanno pareggiato 2-2 sul campo del Pietra Ligure.

Tra infortuni, squalifiche e positività al covid è lunga la lista degli assenti con tanto di emergenza tra i pali. Non sarà della partita Martelli, squalificato, al quale si aggiungono i positivi al covid Cambiaso, Genovese e Ventrice. Assente anche Alberti che sta recuperando dopoaver contratto il virus. Indisponibili Frenna, Ambesi, Giovanati, Facente e Schillaci. In forse anche il terzo portiere Bazzoli, circostanza che ha spinto mister Maiano a convocare il preparatore Messina, pronto a scendere in campo a 52 anni.

«Andiamo ad affrontare la partita anche se sarebbe stato più giusto e sano sospendere il campionato per il bene nostro, degli avversari e delle famiglie – commenta mister Christian Maiano alla vigilia del match – ma, dato che siamo costretti, andremo a giocarcela al meglio. Chi scenderà in campo metterà tutta la determinazione per fare risultato».

commenta