Quantcast
L'appoggio

Giornalisti liguri, Toti: «Giusto combattere il precariato per un’informazione libera e un’opinione pubblica consapevole»

«Il lavoro giornalistico va tutelato e ora più che mai chi produce informazione deve vedere riconosciuti i propri diritti»

Giovanni Toti

Genova. «L’informazione nel nostro Paese deve essere libera per formare sempre di più un’opinione pubblica consapevole. Il mio appoggio va i giornalisti genovesi scesi oggi in piazza per combattere il precariato e per evitare lo sfruttamento del settore. Il lavoro giornalistico va tutelato e ora più che mai chi produce informazione deve vedere riconosciuti i propri diritti. In questi mesi di lotta alla pandemia la categoria ha lavorato duramente per produrre un’informazione sempre chiara e puntuale, diventando un punto di riferimento prezioso per tutti i cittadini, anche nella lotta alle fake news. Porterò il tema del precariato dei giornalisti in Conferenza delle Regioni dopo un confronto che auspico di avere presto con il sindacato».

Così dice il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti sul presidio organizzato questa mattina dall’Associazione Ligure Giornalisti in piazza De Ferrari.

Più informazioni
leggi anche
giornalisti
Giornalismo
Liguria, Garibaldi (Pd): «Stop al precariato dei giornalisti. La giunta si attivi con il governo per chiedere l’abolizione dei Cococo»
commenta