Quantcast
A Imperia i saldi iniziano con tante serrande abbassate - Riviera24
Saldi

A Imperia i saldi iniziano con tante serrande abbassate fotogallery

Molti i commercianti che hanno approfittato delle festività per andare in ferie

Imperia. Primo giorno di saldi oggi in provincia di Imperia, ma in città non partono come auspicato. Le vie di centro di Oneglia, di via dell’Ospedale e  le più trafficate commercialmente, vedono tante serrande abbassate e la scritta: “riapriamo il 10 gennaio“. I saldi hanno preso il via in tutta la città come si vede dai negozi aperti che espongono le scontistiche, ma l’atmosfera in città non è esattamente quella che ci si aspettava.

Pochissimi gli esercenti che hanno rilasciato una dichiarazione ma quasi tutti sono concordi sulla sorpresa nel constatare le serrande chiuse di molte attività. Una situazione delicata e difficile in cui abbiamo chiesto quali siano le prospettive per l’inizio della stagione del saldi e per un anno che si presenta come particolarmente difficile.

«Lo scorso anno pensavamo di essere usciti da un momento terrificante e ci ritroviamo nuovamente nella stessa situazione. Come primo giorno dei saldi siamo tutti delusi. Credo che molti colleghi siano, innanzittutto, a casa con il Covid e che ci sia stata in città una scarsa informazione sulla data di partenza. Siamo speranzosi, amiamo il nostro lavoro, ci crediamo e speriamo di arrivare a momenti migliori» commentano i gestori di Viapiranove.

I saldi continueranno fino al 15 di febbraio.

commenta