Quantcast
10 milioni di euro alla città di Sanremo per opere di rigenerazione urbana - Riviera24
Finanziamento

10 milioni di euro alla città di Sanremo per opere di rigenerazione urbana

Verranno usati per la realizzazione di un nuovo polo scolastico presso le aree superiori del Mercato dei Fiori e per il recupero edilizio e architettonico di Villa Mercede a San Martino

villa angerer mercede sanremo

Sanremo. Alla città di Sanremo sono stati assegnati 10 milioni di euro per opere di rigenerazione urbana. L’amministrazione Biancheri aveva partecipato ai bandi di finanziamento statali con due grandi progetti da circa 10 milioni di euro ed entrambi sono stati approvati e finanziati.

Il primo, del valore di circa 7 milioni di euro, prevede la realizzazione di un nuovo polo scolastico presso le aree superiori del Mercato dei Fiori.

Il secondo, per oltre 3 milioni di euro, prevede il recupero edilizio e architettonico di Villa Mercede a San Martino, patrimonio storico della città, da tempo in disuso e in stato di abbandono.

Così il sindaco Alberto Biancheri ha commentato l’eccezionale finanziamento: «Apriamo il nuovo anno con questa straordinaria notizia. Avevamo presentato istanza di finanziamento per due progetti di rigenerazione urbana da 10 milioni di euro e sono felice di poter confermare che abbiamo ottenuto il massimo. Entrambi i progetti che abbiamo voluto come amministrazione comunale saranno finanziati. Il primo consentirà la realizzazione di un moderno campus scolastico, il più grande sul territorio, presso il Mercato dei Fiori, completando l’iter avviato due anni fa con il nuovo istituto dedicato ai ragazzi del Ruffini Aicardi e proseguendo quella rivoluzione dell’edilizia scolastica che cominciammo sette anni fa. Il secondo progetto, a cui tengo particolarmente, è il recupero di Villa Mercede, una delle ville storiche del patrimonio sanremese, da troppi anni in stato di abbandono. Il suo recupero sarà una grande conquista per tutto il quartiere di San Martino e per Sanremo, con un progetto di destinazione d’uso dedicato all’alta formazione universitaria dal grande potenziale. Ora ci metteremo subito al lavoro per i progetti definitivi, insieme all’assessore Massimo Donzella, al dirigente Danilo Burastero e agli uffici guidati dall’architetto Giulia Barone, che ringrazio. Ci aspetta un 2022 molto intenso».

leggi anche
Il Mercato dei Fiori di Valle Armea
Il commento
Sanremo, finanziamento per la realizzazione del Polo Scolastico Valle Armea: la soddisfazione del Gruppo di Cultura Politica Fos
commenta