Quantcast
Vallecrosia, Fazzari: «Passo in avanti per il completamento del sistema di videosorveglianza comunale» - Riviera24
Il progetto

Vallecrosia, Fazzari: «Passo in avanti per il completamento del sistema di videosorveglianza comunale»

La Giunta ha approvato il progetto relativo al 2° stralcio funzionale

Antonino Fazzari

Vallecrosia. La Giunta di Vallecrosia ieri, il 9 dicembre, ha approvato il progetto relativo al 2° Stralcio Funzionale a completamento del Sistema di videosorveglianza Comunale, al fine della presentazione della richiesta di finanziamento ai sensi del Decreto Ministeriale 9 ottobre 2021.

Un lavoro iniziato con la sottoscrizione del “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” che individuano come prioritario obiettivo, per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, l’installazione di sistemi di video sorveglianza in determinate zone del territorio comunale o infra-comunale.

«L’obiettivo è che accedendo al finanziamento, il nostro Comune andrebbe a completare il progetto, inizialmente suddiviso i due lotti funzionali. Rafforzando così, l’azione di prevenzione e di contrasto alle forme di illegalità, che già con la prima istallazione hanno reso possibile l’individuazione di un rapinatore e responsabili di atti vandalici» – spiega l’assessore Fazzari, che prosegue – Con la possibile integrazione del sistema di videosorveglianza cittadina si potrà ultimare la videosorveglianza del lungomare Marconi ancora scoperto, con due punti di osservazione: tratto in direzione ponente verso confine con comune di Camporosso; tratto centrale in corrispondenza intersezione con via Colombo».

«In città saranno inoltre previsti a completamento del progetto, nuovi punti di osservazione in via Col. Aprosio – S.S. n. 1 Aurelia, intersezione con via Don Bosco ed area di parcheggio denominata “ex-Molinari”; via San Vicenzo, parte terminale della strada, in corrispondenza del confine con Comune di Camporosso; via Garibbe, area in prossimità via Romana Traversa I, limitrofa a campetto calcio e parco giochi bimbi; Traversa di via Col. Aprosio, di accesso alle sedi distaccate degli uffici comunali (Anagrafe, Stato Civile e Servizi Sociali). Un progetto del costo complessivo di €. 95.000,00, che in caso di finanziamento dell’intervento, il Comune avrà una quota al 20,00% compartecipazione dell’importo complessivo previsto – aggiunge l’assessore Fazzari – Concludo ringraziando il comandante della polizia municipale Elvio Bonsignore e l’architetto Gianni Ughetto, funzionario responsabile del servizio LL.PP., che hanno coadiuvato per quanto di competenza, per rendere possibile anche questo progetto di sicurezza cittadina contemplato nel nostro mandato elettorale».

commenta