Quantcast
La seduta

Sanremo, torna il Consiglio comunale: dieci punti all’ordine del giorno

Si terrà lunedì 27 dicembre

consiglio comunale Sanremo

Sanremo. Il Consiglio comunale tornerà in seduta ordinaria, in adunanza pubblica (in modalità telematica), lunedì 27 dicembre, in prima convocazione con inizio dei lavori alle 17.30 ed eventuale prosecuzione dopo le 24 per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1) interpellanze, interrogazioni ed ordini del giorno;

2) approvazione verbali della seduta precedenti del 30.11.2021, dal n.92 al n.102;

3) settore promozione eventi culturali turistici, sportivi e del tempo libero e beni culturali– servizio tributi
approvazione delle tariffe tari 2022 e fissazione delle scadenze di versamento. (Si propone immediatamente eseguibile) prop. n. 158;

4) settore servizi finanziari – servizio controllo e partecipazioni esterne. piano di razionalizzazione periodica delle partecipazioni al 31.12.2019 ex art. 20 del d.lgs. 19 agosto 2016 n. 175 (testo unico in materia di società a partecipazione pubblica) approvato con deliberazione c.c. n. 83 del 28.12.2020 relazione sull’attuazione del piano approvazione. piano di razionalizzazione periodica delle partecipazioni al 31.12.2020 – approvazione della relazione tecnica e delle schede per la razionalizzazione di cui al modello approvato dalla corte dei conti d’intesa con il mef
dipartimento del tesoro. (Si propone immediatamente eseguibile) prop. n. 155;

5) settore promozione eventi culturali turistici, sportivi e del tempo libero e beni culturali– servizio patrimonio
atto di integrazione della precedente costituzione di servitu’ prediale tra il comune di Sanremo e la diocesi di
Ventimiglia-Sanremo per il passaggio di nuovi tiranti nel sottosuolo di proprietà della diocesi e relativo
indennizzo. (si propone immediatamente eseguibile) prop. n. 159;

6) settore promozione eventi culturali turistici, sportivi e del tempo libero e beni culturali– servizio patrimonio
causa trombini marco c/comune di Sanremo/Zurich Insurance + altri giudice di pace sentenza n. 453 del 19.11.2021
riconoscimento debito fuori bilancio. (si propone immediatamente eseguibile) prop. n. 156;

7) settore ll.pp. fondi europei ed espropri – servizio ambiente euro 12.749,00. lavori manutenzione ordinaria per la
riparazione del sistema di telecontrollo della stazione di sollevamento giardini vittorio veneto riconoscimento
debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. e) del d.lgs. 267/2000. (si propone immediatamente eseguibile) prop. n. 157;

8) settore ll.pp. fondi europei ed espropri – servizio ambiente lavori somma urgenza riparazione fognature site nei
torrenti foce e val d’olivi e attività di raccolta, trasporto smaltimento materiale contenente amianto e spurghi – riconoscimento debito fuori bilancio. (Si propone immediatamente eseguibile) prop. n. 160;

9) settore corpo polizia municipale, protezione civile (gestione emergenze) – servizio amministrativo polizia municipale riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. e) del d.lgs. n. 267/2000. inagibilità immobile corso Mazzini 521 (si propone immediatamente eseguibile) prop. n. 161;

10) settore corpo polizia municipale, protezione civile (gestione emergenze) – servizio amministrativo polizia municipale riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. e) del d.lgs. n. 267/2000. inagibilità immobile via Porte Santa Maria 26. (Si propone immediatamente eseguibile) prop. n. 162.

commenta