Quantcast
La manifestazione

Sanremo, riuscita “Cantando il Natale per le strade del Borgo”

Inaspettato il clamore dai balconi con gente che applaudiva e gridava "auguri e buon Natale"

Sanremo. Si è conclusa con un borgo esultante la manifestazione “Cantando il Natale per le strade del Borgo”.

«Come annunciato martedì 21 dicembre nel pomeriggio e alla sera, don Massimo Crotta della Chiesa dell’Annunciazione e il coro S. Cecilia accompagnato dalla maestra Raffaella F., organista della parrocchia, alla fisarmonica hanno fatto un tour per le strade di pertinenza parrocchiale cantando nel percorso i canti della tradizione natalizia. Inaspettato il clamore dai balconi con gente che applaudiva e gridava “auguri e buon Natale” al passaggio di don Massimo con megafono, contornato da coristi con berretti da Babbo Natale, elfi, carriola con dolcetti e tanta gioia» – affermano gli organizzatori della manifestazione.

Cantando il Natale per le strade del Borgo

«Anziani, mamme, papà con neonati in braccio, bimbi che scendevano a prendere i dolcetti, persone che cantavano aggiungendosi con allegria ai canti anche in pigiama. Tanta e inaspettata la gioia. Don Massimo ha saputo portare, tramite la musica, l’aria del Natale ” a domicilio” e la comunità lo ha gradito. Una giornata che ha lasciato certamente il segno nei cuori di tutti e non è mancata la “nota” più tenera. Nel pomeriggio i canti da un punto esterno del don Orione con la calorosa accoglienza del direttore don Gianni Castiglioli e il gioire non solo di alcuni ospiti che si affacciavano alle finestre, ma anche agli stessi operatori» – fanno sapere gli organizzatori della manifestazione.

Cantando il Natale per le strade del Borgo

«Il ringraziamento di tutti va poi alla vice sindaco di Sanremo Costanza Pireri, persona dal cuore grande e sempre disponibile a manifestazioni di solidarietà, intervenuta in prima persona nel primo tratto serale del percorso e al vice comandante Fulvio Asconio, che disponibile è dire poco, perché nella partenza del pomeriggio, una sorpresa, una volante si è presentata e messa a disposizione per qualsiasi esigenza! Un plauso va alle forze dell’ordine, che con quel gesto hanno dato un grande esempio di solidarietà e hanno commosso tutti i presenti e grazie va alle varie pattuglie che nei loro passaggi contraccambiavano gli auguri. Una giornata di gioia, data e ricevuta. Una chiesa “in uscita”, un don pronto ad andare incontro ai suoi parrocchiani, soprattutto in momenti così difficili, anche solo per dire ” buon Natale, la comunità c’è”» – dicono gli organizzatori della manifestazione.

Cantando il Natale per le strade del Borgo
commenta