Quantcast
Pallavolo

Sanremo, fine settimana impegnativo per i ragazzi della Mazzucchelli

Una vittoria e una sconfitta nel weekend

Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzucchelli

Sanremo. Sabato 4 dicembre si è giocata alle 20.30, al Palazucchi di Vado Ligure, la partita di 1D/M girone U dove i ragazzi della Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzucchelli hanno affrontato i padroni di casa della Sabazia Ecosavona. Il risultato finale è stato di 1 – 3 per i giovani ragazzi matuziani e i parziali dei set sono stati i seguenti: 25/22, 24/26, 22/25, 17/25.

Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzucchelli

Successivamente, domenica 5 dicembre alle 11 presso il Mercato dei Fiori di Sanremo, si è disputato l’incontro di U19/M tra la Oliflor Sanremo e la Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzu. Gli atleti green non sono riusciti ad imporsi questa volta, subendo una sconfitta per 3 – 0 con i seguenti parziali: 25/23, 25/20,
25/22.

Per avere un bilancio generale sulle ultime prestazioni dei ragazzi “Mazzu”, mister Fabrizio Cane ha rilasciato le seguenti parole: «Chiudiamo questo ciclo di 4 partite in 8 giorni, una dietro l’altra, con una vittoria importante e con una netta sconfitta. Il bilancio che si può fare dopo queste 4 giornate disputate è quello di una squadra sicuramente in crescita che incomincia a gestire le partite e i momenti di difficoltà non ancora al pieno delle proprie potenzialità ma quasi. I ragazzi mi stanno dimostrando che hanno sempre più voglia di imparare e soprattutto di migliorarsi e da coach, sono contento di questo loro atteggiamento. Adesso i calendari, fortunatamente, ci danno un po’ di tregua che ci servirà sicuramente per riposarci, mantenendo però sempre alta la concentrazione per evitare di adagiarci troppo sugli allori, perdendo tutto ciò di buono fatto fino ad adesso. I ragazzi dovranno sempre mantenere la giusta concentrazione in allenamento per correggere anche quelle piccole imperfezioni che si vedono nel corso delle partite».

Ecco il punto di vista di due giocatori della Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzu. Daniele Borro, schiacciatore della formazione green, si è espresso nel seguente modo riguardo la partita di U19/M: «La squadra si
è fatta trovare pronta giocandosi il tutto per tutto fino all’ultimo punto, ma purtroppo non ci è bastato. Potevamo fare sicuramente di più ma nonostante ciò c’è un ottimo spirito di squadra. Dobbiamo continuare ad allenarci duramente per migliorare sempre di più e per correggere tutte le nostre imperfezioni che ci portiamo in partita».

Alessandro Capacci, libero della formazione matuziana, invece ha parlato così della vittoria in trasferta contro il Sabazia: «Nonostante il primo set sia andato male, abbiamo creduto in noi, ci siamo caricati a vicenda e abbiamo fatto squadra conseguendo una vittoria meritata. Riguardo alla mia prestazione ho dato il mio contributo nel gioco di seconda linea e ho cercato di tenere il alto il morale dei compagni nei momenti difficili».

commenta