Quantcast
Sanremo

Rigenerazione della Pigna, info point di Arte dedicato all’edilizia popolare

Ricavato negli splendidi saloni di Palazzo Roverizio. Sarà accessibile al pubblico il mercoledì ed il venerdì dalle 9 alle 13

Sanremo. Questa mattina Regione Liguria e Comune di Sanremo hanno inaugurato, in piazza dei Dolori, il nuovo sportello di ARTE Imperia (Agenzia Territoriale Regionale per l’Edilizia della Provincia di Imperia) dedicato al progetto di rigenerazione della Pigna. In previsione ci sono importati interventi per la riqualificazione urbana e sociale del quartiere, del valore di 15 milioni di euro oltre investimenti privati per un pari ammontare.

A inaugurare lo sportello di Arte ricavato negli splendidi saloni all’ultimo piano di Palazzo Roverizio, sono stati l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, gli assessori Massimo Donzella e Silvana Ormea, il presidente di Arte Imperia Antonio Parolini. Il programma di rigenerazione è basato sul recupero di 23 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, nello specifico gli appartamenti che saranno recuperati fanno parte del patrimonio diffuso nel centro storico della Pigna di proprietà del Comune di Sanremo. La ristrutturazione riguarderà: 11 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, 9 non utilizzati da destinare a Edilizia Residenziale Sociale e 3 da acquistare e recuperare a edilizia residenziale sociale.

Lo sportello è situato nel Palazzo Roverizio in piazza dei Dolori, nel cuore del centro storico, sarà aperto al pubblico il mercoledì ed il venerdì dalle 9 alle 13 e fornirà tutte informazioni relative a questo importante progetto dell’Agenzia Territoriale Regionale dell’Edilizia. «Lo sportello di ascolto di ARTE Imperia operativo all’interno del quartiere della Pigna è l’inizio del percorso di rigenerazione del quartiere, che è partito e proseguirà con il confronto con la cittadinanza», – commenta l’assessore regionale Marco Scajola, che prosegue: «Un primo tassello, che è stato possibile grazie alla collaborazione tra Enti. Ringrazio il Comune di Sanremo, in particolare l’assessore Silvana Ormea, che si è attivato in tempi brevi per trovare un luogo per ospitare questo servizio. Il progetto di rigenerazione rappresenta una grande opportunità non solo per Sanremo, ma per l’intero comprensorio. Il lavoro di squadra prosegue con impegno e determinazione per dare un nuovo volto al cuore storico della Città dei Fiori».

Prosegue il sindaco Biancheri: «Con l’apertura dello sportello ARTE oggi compiamo un primo step del progetto di riqualificazione urbana della Pigna di cui abbiamo parlato più volte. I nostri uffici stanno lavorando con Regione Liguria per definire il cronoprogramma dei lavori che abbiamo presentato e che avranno una forte valenza economica, sociale, abitativa e culturale non solo per il centro storico ma anche per tutta la città. Ringrazio tutti coloro che, a vario titolo, hanno lavorato per la realizzazione di questo risultato».

Conclude l’Amministratore Unico di ARTE Imperia Antonio Parolini: «Abbiamo messo a disposizione le risorse umane per aprire uno sportello alla Pigna perché la riqualificazione comprende degli interventi di Edilizia Residenziale Pubblica diffusa, che consentono una migliore integrazione sociale da parte degli utenti e riducono il degrado cittadino. Siamo lieti di fornire un servizio che permetta di avere un confronto con cittadini anche su questo progetto importante per Sanremo. Insieme all’Assessore Regionale»

leggi anche
Rigenerazione urbana della Pigna
L'incontro
Sanremo, progetto di rigenerazione della Pigna: riunione operativa in Regione per definire il cronoprogramma
commenta