Quantcast
Risultati

Regione Liguria, vicepresidente Piana e assessore Benveduti «oltre 1,2 milioni per efficientamento energetico di tre edifici pubblici imperiesi

Le operazioni dovranno essere necessariamente essere concluse entro il 31 dicembre 2025.

riviera24 - Regione Liguria

Genova. Oltre 1,2 milioni di euro per l’efficientamento energetico del Palazzo Comunale di Imperia, il teatro Cavour e la piscina Cascione. É quanto approvato da Regione Liguria sulla base degli interventi presentati dal Comune di Imperia e inseriti nello schema di convenzione approvato in giunta regionale su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

«L’efficienza energetica è un obiettivo di grande importanza per la Liguria, e non solo per la nostra storica propensione al risparmio e all’oculato utilizzo delle risorse – spiega l’assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti – Grazie a questo intervento, che è figlio della riprogrammazione europea dello scorso anno che ci ha consentito di mantenere sul territorio con i fondi Fsc quelle linee d’intervento originariamente programmate con il Fesr, diamo continuità al piano di riduzione dei consumi di energia primaria e delle emissioni inquinanti negli edifici pubblici avviato nella scorsa legislatura e che reputiamo centrale e strategico nella messa a terra delle risorse in arrivo con la prossima programmazione comunitaria».

L’intervento, a valere sulle risorse del Piano di Sviluppo e Coesione (PSC) 2014-2020, autorizza l’impegno di spesa di oltre 1,2 milioni euro assegnata da Regione Liguria al progetto, sottoscritto con il Comune di Imperia, sull’asse 6 “Città” originariamente avviato nel Por Fesr Liguria 2014-2020.

«Cifre importanti per vere e proprie priorità della Regione Liguria che vedono un impegno convinto di collaborazione tra assessorati al servizio della collettività – dichiara il vice presidente Alessandro Piana – per l’efficientamento e la riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e nelle strutture pubbliche. Interventi che si inseriscono in ampi progetti di riqualificazione del patrimonio cittadino di realtà aggregative come il Palazzo Comunale, la Piscina Cascione e il Teatro Cavour. Questi ultimi sono sempre più riferimenti importanti sotto il profilo culturale, sportivo e sociale; fondamentali per continuare il rilancio della città di Imperia e renderla maggiormente attrattiva dal punto di vista ricettivo e funzionale».

Le operazioni dovranno essere necessariamente essere concluse entro il 31 dicembre 2025.

commenta