Quantcast
Neve in Liguria, i trattori degli agricoltori della Coldiretti puliscono le strade rurali - Riviera24
In azione

Neve in Liguria, i trattori degli agricoltori della Coldiretti puliscono le strade rurali

Si sono mobilitati per liberare il passaggio a cittadini e mezzi spargisale

Trattori degli agricoltori della Coldiretti

Genova. La Festa dell’Immacolata ha portato la neve in Liguria: mercoledì 8 dicembre le strade dell’entroterra si sono imbiancate mentre qualche fiocco ha raggiunto anche le zone costiere. E nelle zone rurali più colpite dall’ondata di maltempo, dove la neve ha coperto le strade intralciando la viabilità, anche i trattori degli agricoltori della Coldiretti si sono mobilitati per liberare il passaggio a cittadini e mezzi spargisale: in particolare, i trattori sono scesi in campo nelle zone della Val Trebbia, della Val Polcevera e della Val d’Aveto per far sì che abitazioni e piccoli borghi non rimanessero isolati.

«La Liguria presenta un territorio estremamente delicato, vista anche l’importante presenza di borghi e centri abitati in zone dell’entroterra talvolta non facilmente raggiungibili. –affermano Gianluca Boeri, presidente Coldiretti Liguria, e Bruno Rivarossa, delegato confederale – Per fortuna, al momento, non abbiamo riscontrato grossi disagi dovuti all’ondata di maltempo ma i nostri mezzi agricoli si sono immediatamente mobilitati per garantire la normale viabilità nelle aree interne più difficili ed evitare l’isolamento di case e aziende, che spesso avviene in queste circostanze. L’attività degli imprenditori agricoli è di grande importanza nella nostra regione: garantisce il regolare approvvigionamento quotidiano delle stalle e fa sì che le aziende non tardino nelle consegne».

commenta