Quantcast
Ordine del giorno

Intitolare lo stadio Comunale di Sanremo ad Angelo Moroni: la proposta del consigliere Stefano Isaia

«E' sempre stato legato indissolubilmente ai colori biancoazzurri e, ancora oggi, viene ricordato da genitori del settore giovanile, dagli ex giocatori ed anche da tanti avversari»

Stadio Comunale

Sanremo. Il consigliere Stefano Isaia ha presentato un ordine del giorno sull’intitolazione dello stadio Comunale ad Angelo Moroni.

Ecco l’ordine del giorno:

«Alla C.A.
Preg. mo Presidente del Consiglio Comunale
Ill.mo. Sig. Sindaco
LORO SEDI

ORDINE DEL GIORNO

(Ai sensi dell’articolo 23 del Regolamento Interno del Consiglio Comunale di Sanremo).

OGGETTO: intitolazione stadio comunale

Il sottoscritto consigliere comunale Stefano Isaia,

PREMESSO CHE

Lo stadio Comunale di Sanremo ad oggi non è oggetto di nessuna intitolazione. Si dice Angelo Moroni e subito si dice calcio a Sanremo. Arrivato a Sanremo inizi anni ’60, come calciatore, si sposa e si stabilisce nella nostra cittadina. A partire dalla metà anni ’70 dopo aver giocato, smette ed inizia ad allenare centinaia di giovani nei vari settori. Smetterà soltanto a causa di una malattia nel 2020. Record man come allenatore, sia per vittorie sia
perché unico a sfornare talenti ed a far giocare decine di ragazzi in campionati professionistici, addirittura 3 in serie A ed 12 in serie C.

Ha allenato i suoi ragazzi svolgendo la sua opera sempre e solo a Sanremo. Non solo come allenatore ma anche come padre e punto di riferimento per intere generazioni e famiglie

E’ sempre stato legato indissolubilmente ai colori bianco azzurri ed ancora oggi, viene ricordato da genitori del settore giovanile, dagli ex giocatori ed anche da tanti avversari. Si può affermare senza paura di essere smentiti che il nome Moroni sia uno dei nomi più iconici nel panorama calcistico cittadino.

QUANTO SOPRA PREMESSO

Il sottoscritto consigliere, impegna il Sindaco e a Giunta ad intraprendere le iniziative amministrative atte ad intitolare lo stadio Comunale di Sanremo all’indimenticato Angelo Moroni» – scrive il consigliere
Stefano Isaia.

commenta