Quantcast
"Donne guerriere", alla The Forge of Souls il corso di autodifesa per combattere la violenza - Riviera24
A ventimiglia

“Donne guerriere”, alla The Forge of Souls il corso di autodifesa per combattere la violenza

Tecniche di combattimento ma anche consigli preziosi per vincere la paura

Ventimiglia. Le tecniche utili per difendersi, le mosse necessarie per divincolarsi, ma anche le nozioni principali per avere la consapevolezza di essere forti abbastanza da non farsi sopraffare mai: “Donne guerriere”, la prima edizione del corso di autodifesa organizzato dalla palestra di Ventimiglia “The Forge of Souls”, sede dell’MG FIGHT TEAM (sezione sport da combattimento ) e TSUKURI JUDO VENTIMIGLIA (sezione judo) capitanate dai maestri Mirko Grillo, Stefania Armando e Cristian Di Franco, ha visto partecipare diverse donne.

Ad insegnare le tecniche di combattimento utili per difendersi sono stati il maestro Mirko Grillo, quinto Dan di Kick boxing e responsabile nazionale CSEN del settore kick boxing, la maestra Stefania Armando, quarto Dan di kick boxing e personal trainar e il maestro Cristian Di Franco, quinto Dan di judo e responsabile nazionale CSEN del settore judo.

Ma la tecnica non basta, come ha spiegato lo stesso Grillo, perché alla base di tutto c’è la mente e senza la consapevolezza che si può reagire ad una aggressione, così come si può e si deve uscire da una situazione di pericolo chiedendo aiuto, salvarsi dalla violenza diventa difficile se non impossibile. Sono ancora troppe, in Italia e nel mondo, le vittime della violenza degli uomini: un fenomeno in crescita, soprattutto in questi difficili anni di pandemia da Covid-19 che hanno visto spesso vittime e carnefici forzatamente costretti a trascorrere la maggior parte del tempo sotto lo stesso tetto. Violenza fisica ma anche psicologica, di uomini che, per retaggio culturale o deviazione mentale, pensano di poter sottomettere le proprie compagne, trattandole come un oggetto da non condividere con nessun altro.

Il corso pratico è stato affiancato da quello teorico di professionisti del settore, come la psicoterapeuta Patrizia Sciolla, presidente dell’associazione Noi4You, nata da un progetto dello Zonta, che si avvale di altre figure professionali per fornire un aiuto a 360 gradi alle donne vittime di violenza. Presenti all’incontro anche l’avvocato dell’associazione, Giovanna Svara, Cristina Ragonese, rappresentante del gruppo “Donna Impresa” di Confartigianato, il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino e l’assessore Tiziana Panetta.

Gladiator Fighter Academy corso difesa

Gladiator Fighter Academy corso difesa

The Forge of Souls donne autodifesa

The Forge of Souls donne autodifesa

 

 

commenta