Quantcast
Lutto

Dolcedo piange il maestro Filippo Rubaudo, morto a 62 anni

I funerali si terranno il 22 dicembre alle ore 15.30 nella parrocchia di San Tommaso Apostolo a Dolcedo.

Lutto, candela

Dolcedo. Il comune di Dolcedo e la città  di Imperia piangono la morte del maestro Filippo Rubaudo, di appena 62 anni. L’uomo si è spento dopo una breve malattia che non gli ha dato scampo.

Tanti i messaggi sui social in ricordo di Filippo «Dolcedo perde un altro uomo giovane, buono e sorridente».

«Le persone non muoiono mai se le abbiamo nel cuore. Puoi perdere la loro presenza, la loro voce… ma ciò che abbiamo imparato da loro, ciò che ci hanno lasciato, questo non lo perderemo mai.. Ciao Filippo, hai lasciato un grande vuoto a Dolcedo, sei stato un esempio per tutti..maestro di vita».

I funerali si terranno domani, 22 dicembre, alle ore 15.30 nella parrocchia di San Tommaso Apostolo a Dolcedo.

commenta