Quantcast
Coronavirus, il sindaco di Santo Stefano al Mare chiude le scuole - Riviera24
L'ordinanza

Coronavirus, il sindaco di Santo Stefano al Mare chiude le scuole

Dal 21 dicembre sospesa in via cautelativa l’attività didattica ed educativa nelle scuole di ogni ordine e grado per salvaguardare il Natale

Marcello Pallini

Santo Stefano al Mare. In seguito all’aumento, sia a livello regionale che provinciale, dei contagi da Covid, il sindaco di Santo Stefano al Mare, Marcello Pallini, questa mattina ha firmato un’ordinanza che stabilisce la sospensione dell’attività didattica ed educativa nelle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale e la chiusura dell’asilo Regina Margherita dall’1 del 21 dicembre alle 24 del 23 dicembre per salvaguardare il Natale.

Il provvedimento è stato preso in via cautelativa per limitare la diffusione del virus a ridosso delle feste natalizie, anche se la situazione presso la scuola elementare di Santo Stefano al Mare e l’asilo Regina Margherita risulta contenuta e sotto controllo grazie al lavoro svolto dai docenti, dal personale non docente e dalla dirigente scolastica.

Decisa perciò una chiusura anticipata per tutelare maggiormente i soggetti più fragili in vista delle feste. «Una misura che si è resa necessaria, non per numero di contagi, ma a livello cautelativo per salvaguardare il Natale di tante famiglie del nostro paese – commenta il sindaco Marcello Pallini Ringrazio gli insegnanti e gli operatori scolastici che, grazie all’attenzione prestata, hanno limitato la situazione epidemiologica. Abbiamo ritenuto, comunque, procedere con una chiusura anticipata per tutelare maggiormente i soggetti più fragili, in vista delle feste».

commenta