Quantcast
White Friday in Liguria, Grasso (Confartigianato): «Una giornata per promuovere l'acquisto nelle nostre botteghe» - Riviera24
Venerdì 26 novembre

White Friday in Liguria, Grasso (Confartigianato): «Una giornata per promuovere l’acquisto nelle nostre botteghe»

«Per regalare un'emozione con Un giorno da artigiano»

artigiano artigianato generica

Genova.  A grande richiesta, venerdì 26 novembre l’artigianato ligure torna a tingersi di bianco: nella giornata dedicata alle offerte speciali degli esercizi commerciali per il Black Friday, Confartigianato Liguria lancia la seconda edizione del White Friday degli artigiani, nell’ambito delle attività legate alla nota manifestazione Stile Artigiano.

Lo sconto passerà quindi in secondo piano e, chiunque effettuerà un acquisto in una delle botteghe partecipanti, avrà la possibilità di vivere gratuitamente l’esperienza di Un giorno da artigiano, per poter costruire insieme al titolare un manufatto o elaborare un servizio e magari creare insieme il proprio regalo natalizio.

Una giornata che invita quindi a sostenere le microimprese artigiane della nostra regione, acquistando prodotti unici e di eccellenza: «Anche quest’anno, tramite il nostro White Friday, rilanciamo l’invito a comprare artigiano, sostenendo così le nostre botteghe in vista delle vicinissime feste di Natale – spiega Giancarlo Grasso, presidente di Confartigianato Liguria – Un’occasione per promuovere l’acquisto artigiano, ma anche per regalare un’emozione a chiunque voglia conoscere più da vicino il nostro mondo con l’iniziativa Un giorno da artigiano: un modo per comprendere come nasce un prodotto e quali passione e maestria si celino dietro ciascuna lavorazione».

«Ancor di più sotto Natale, torniamo a riscoprire il bello e la qualità che sanno offrire con i loro prodotti i nostri artigiani – sottolinea l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti – Un’eccellenza che Regione Liguria ha saputo valorizzare con strumenti unici in Italia di accesso al credito, grazie al lavoro sinergico con le associazioni di categoria, e che ci vedrà protagonisti anche in futuro con nuovi contributi a fondo perduto».

«Conoscere il saper fare dei nostri artigiani vivendo l’esperienza di un giorno in bottega è un’importante opportunità per scoprire il grande valore delle nostre piccole imprese, che rappresentano un capitale di eccellenza del nostro tessuto economico e della nostra comunità – dichiara l’assessore all’Artigianato del Comune di Genova Paola BordilliDurante la pandemia abbiamo riscoperto l’importanza del comprare sotto casa: anche questo Natale invito i genovesi ad acquistare i prodotti del nostro artigianato, garanzia di qualità e passione per le nostre tradizioni, e un gesto di attenzione alla nostra economia locale».

La locandina

commenta