Quantcast
Le trattative

Sciopero croupier a Sanremo, chiesto incontro urgente con Cda Casinò

Oggi l'assemblea sindacale degli addetti ai tavoli verdi

riviera24 - assemblea croupier

Sanremo. Si apre uno spiraglio nelle trattative tra croupier in sciopero e Cda della Casinò Spa. Dopo un assemblea sindacale, di questo pomeriggio nella sede della Federazione Operaia Sanremese,  Slc, Cgil Fisascat, Cisl Uilcom, Uil, Snalc, Cisal, Ugl Terziario «Chiedono al Cda del Casinò di Sanremo un incontro urgente finalizzato alla riapertura di un tavolo di negoziato relativo alle scelte di modifica dell’offerta del gioco da tavolo comunicateci in data 30 ottobre 2021».

In ballo c’è la chiusura pomeridiana, dal lunedì al giovedì, della roulette francese, decisa dal consiglio d’amministrazione della Casa da Gioco matuzisna e non gradita agli addetti ai tavoli verdi, i quali hanno immediatamente incrociato le braccia all’annuncio del cambiamento

Nel contempo, le sigle sindacali coinvolte «Dichiarano di revocare contestualmente al ricevimento della convocazione da parte dell’azienda le azioni di lotta attualmente in corso e contestualmente chiedono il ripristino dell’offerta di gioco preesistente, in quanto ogni modifica di assetto di gioco deve avvenire attraverso un approfondito confronto anche di aspetti di natura contrattuale». In soldoni, se il Cda del Casinò vorrà ascoltare i croupier, questi revocheranno lo sciopero.

commenta