Quantcast
Cronaca

Sanremo, ladro di attrezzature da giardino arrestato dalla polizia

Già noto alle forze dell'ordine per analoghi episodi di reati contro il patrimonio

polizia notte

Sanremo. Tenta di rubare attrezzi da lavoro introducendosi in un capanno localizzato nel giardino di un’abitazione, il proprietario se ne accorge, avverte la polizia e il presunto ladro viene arrestato. I fatti sono accaduti la notte appena trascorsa, quando gli agenti del commissariato di polizia di Sanremo hanno tratto in arresto per tentato furto in abitazione S.G., di 39 anni, italiano domiciliato nella Città dei fiori.

I fatti. L’uomo si era introdotto in un capanno posizionato nel giardino di un’abitazione, con l’intento di asportare alcuni attrezzi da lavoro custoditi all’interno. Il proprietario di casa, tuttavia, si accorge dell’intrusione, allertato dai rumori inavvertitamente provocati dall’uomo. Accortosi del controllo del proprietario e vistosi probabilmente scoperto, il presunto responsabile si da alla fuga scavalcando la recinzione dell’abitazione e allontanarsi dal luogo a bordo di uno scooter.

La volante della polizia intervenuta che già perlustrava la zona, data la tarda ora notturna ha prontamente intuito, dal rumore di un motorino che transitava nella via limitrofa, che il responsabile potesse essere a bordo di quel mezzo.

Fermato e identificato dagli agenti, il presunto ladro verrà ricondotto, grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza, alla persona indiziata di tentato furto di quella notte. Per tali motivi, il soggetto, già noto alle forze di polizia per analoghi episodi di reati contro il patrimonio, spesso anche di attrezzature e strumenti da giardino, è stato tratto in arresto e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per il giudizio direttissimo.

All’esito del processo, l’arresto è stato convalidato e il giudice ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma, in attesa della successiva udienza.

commenta