Quantcast
Politica

Provinciali, Liguria Popolare: sostegno al centrodestra ma senza candidati

Ieri il vertice con il presidente Toti a cui ha partecipato il segretario regionale Antonio Bissolotti

Sottosegretario Costa vaccini bissolotti

Imperia. “Nel corso della riunione dei vertici regionali di maggioranza presieduta dal presidente Toti, tenutasi ieri a Genova, il segretario politico di Liguria Popolare, Antonio Bissolotti, nel prendere atto dell’impossibilità di individuare, quale futuro presidente della Provincia di Imperia, una candidatura comune, unitaria e non divisiva, non espressione di un grande centro urbano, che avrebbe meglio rappresentato la sintesi ideale tra la costa e i comuni anche più piccoli dell’entroterra, per affrontare le tematiche irrisolte del territorio, ha deciso di non aderire all’invito di indicare un candidato nella lista per l’elezione dei consiglieri provinciali, indicazione che invece è stata fatta per le elezioni provinciali di Savona, ove la collegialità delle decisioni ha prevalso su protagonismi personalistici”. Così in una nota il movimento politico che fa capo al sottosegretario alla Salute Andrea Costa, rappresentato nel consiglio comunale di Sanremo dai consiglieri Andrea Artioli e Piero Correnti.

“Fatta questa doverosa considerazione, Liguria Popolare non farà però mancare il proprio sostegno alla colazione di centrodestra di cui fa parte come componente moderata, oggi ancor più decisiva in vista delle prossime competizioni elettorali e delle problematiche complesse che dovranno essere affrontate e risolte in ambito amministrativo, auspicando un ritorno al suffragio universale quale metodo per le elezioni degli organi provinciali, per far sì che le scelte siano espressione della volontà popolare e non il frutto di accordi nelle segrete stanze della politica”, concludono da Liguria Popolare.

commenta