Quantcast
Provinciali, chiusa la lista a sostegno di Claudio Scajola presidente - Riviera24
Fumata bianca

Provinciali, chiusa la lista a sostegno di Claudio Scajola presidente

Fuori il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino, dentro il leghista Andrea Spinosi

Claudio Scajola provincia

Imperia. E’ stata chiusa ieri sera la lista del centrodestra a sostegno della candidatura di Claudio Scajola per la presidenza della Provincia. Al fotofinish, dopo settimane di totonomi e indiscrezioni, l’ex ministro ha “approvato” le candidature dei sindaci Mario Conio (Taggia) e Armando Biasi (Vallecrosia) in quota Cambiamo, per la Lega del presidente del consiglio comunale di Ventimiglia Andrea Spinosi e del capogruppo a Sanremo Daniele Ventimiglia. Spazio anche al suo fedelissimo Luigino Dellerba, presidente in carica e sindaco di Aurigo e a Vittorio Ingenito di Bordighera.

Capitolo donne. Le quattro quote rosa, della lista composta da dieci candidati, sono il sindaco di Molini di Triora Manuela Sasso (*Fratelli d’Italia), Barbara Feltrin (assessore a Diano Marina, terza in lista per il partito di Toti), Patrizia Badino, consigliera di Forza Italia a Sanremo e Paola Carli consigliera a Mendatica.

Stando alle indiscrezioni provenienti dai corridoi delle segreterie dei partiti, ad aver battagliato fino all’ultimo per conquistarsi più di un posto nel listino è stata Fratelli d’Italia che, alla fine, si è dovuta accontentare di un solo nome, dopo essere arrivata a minacciare la scissione e la presentazione di una propria lista autonoma. Gli esclusi eccellenti sono il sindaco di San Bartolomeo al Mare Valerio Urso e il consigliere di Vallecrosia Fabio Perri. Altro grande escluso il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino che lascia il posto al leghista Andrea Spinosi. La ripartizione tra i partiti della coalizione è di tre esponenti a Cambiamo, due alla Lega, uno ai Fratelli e uno a Forza Italia.

Centrosinistra. Sarà chiusa in giornata la lista contrapposta al centrodestra. Una lista che non sosterrà candidati alla presidenza, dopo il dietro front del primo cittadino di Sanremo Alberto Biancheri. Proprio quest’ultimo ha comunque accettato di candidarsi in qualità di aspirante al consiglio provinciale, vista la natura mista della formazione in fase di definizione. Sarà infatti composta da sindaci e consiglieri civici e da alcuni esponenti del Partito Democratico. Tra questi, certo l’ex presidente della Provincia Domenico Abbo.

La presentazione delle liste deve avvenire tra oggi e domani. Il voto si terrà sabato 18 dicembre.

*Il sindaco Sasso precisa di essere iscritta a Fratelli d’Italia.

leggi anche
Gaetano Scullino
La scelta
Elezioni Provincia, il passo indietro di Scullino: «Largo ai più giovani»
riviera24 -Alberto Biancheri legge libro
Anteprima
La Riviera dei Comuni, ecco la lista civica-PD con il sindaco Biancheri
claudio scajola di muro
L'annuncio
Scajola alla guida della Provincia: «Con me 350 amministratori. Sarò ricandidato sindaco»
commenta